DAL RITIRO AZURRO

Italia, formazione anti-Spagna praticamente fatta

Emerson prenderà il posto di Spinazzola, tutti confermati gli altri che hanno battuto il Belgio

  • A
  • A
  • A

In partenza per Londra con l’obiettivo di restarci. Oggi la Nazionale ha fatto il primo e ultimo allenamento a Coverciano dopo il ritorno da Monaco di Baviera e ha iniziato a preparare la semifinale contro la Spagna. Gli azzurri hanno lavorato con il nuovo pallone, grigio, delle semifinali e della finale dell'Europeo e lunedì mattina partiranno intorno alle 11 con un volo charter Firenze-Luton. Dopo la conferenza stampa del ct Mancini e del capitano Chiellini, che contro le Furie Rosse toccherà quota 111 in Nazionale avvicinando Zoff (112) al sesto posto di sempre, la rifinitura verrà svolta alle 18 a The Hive Stadium perché la Uefa vuole preservare il terreno di gioco di Wembley per le due semifinali e la finale dell'11 luglio.

Getty Images

Al netto del grave infortunio di Spinazzola (Mancini gli ha detto: “Ti aspetto, quando torni il posto in Nazionale non te lo porta via nessuno”), al posto del quale giocherà Emerson Palmieri, il Mancio ha lavorato con il gruppo quasi interamente a disposizione: Toloi e Belotti si sono allenati a parte, ma le loro condizioni non sembrano preoccupare. L’esterno del Chelsea sarà quindi l’unica novità rispetto all’11 che ha battuto il Belgio, conferma anche per Ciro Immobile al centro del tridente nonostante la prova opaca contro Lukaku e compagni.

LA FORMAZIONE
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa , Immobile, Insigne.

Vedi anche Spagna, Luis Enrique studia l’Italia: “Ci prepariamo al meglio” Euro 2020 Spagna, Luis Enrique studia l’Italia: “Ci prepariamo al meglio”

STATISTICHE

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments