Eicma, amore a prima vista tra Hamilton e la MV Agusta LH44

Le immagini dell'incontro tra il campione della Mercedes e la "sua" Dragster

MV Agusta è da sempre la moto più amata nel paddock della F1. Nel corso degli anni campioni come Berger, Irvine, Montoya e Damon Hill sono stati clienti e amici della casa di Schiranna, che all’indimenticato mito di Ayrton Senna ha dedicato due serie speciali della F4, nel 2002 (F4750 e nel 2006 (F41000). Questa leggenda si rinnova oggi con il tre volte campione del mondo Lewis Hamilton. Insieme formano un binomio irresistibile che si riassume in una sigla destinata a diventare leggenda: Dragster RR LH 44. Al valore intrinseco di una Dragster RR assemblata con le più pregiate parti speciali e finiture, si aggiunge il valore collezionistico. Mai prima d’ora un campione di F1 aveva partecipato direttamente alla creazione di una nuova moto e questo non poteva che capitare a una MV Agusta. Per alcuni mesi Lewis Hamilton è stato a stretto contatto con il Centro Ricerche Castiglioni per scegliere i dettagli, le finiture e gli accessori più esclusivi. La grafica ne è un esempio: il colore bianco perlato e il logo della pantera, sono gli stessi del suo casco, cosìcome il suo numero di gara, il 44 presente, oltre che sul frontale e lateralmente, anche sulla chiave d’accensione. “Ho una grande passione per le motociclette e lavorare con MV Agusta per la mia Dragster RR è stata una grande esperienza. Mi sono davvero divertito nel definire i dettagli e il design che secondo me è stupendo: aggressivo e con una fantastica attenzione dei dettagli, mi sentodavvero orgoglioso del risultato. Io amo guidare questa moto che è davvero unica e credo davvero che chi l’acquisterà si divertirà davvero", ha detto Hamilton.

TAGS:
Eicma
MV Agusta
Hamilton
Brutale Dragster RR LH44

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X