contenuto sponsorizzato

Europei, la Germania si prepara all’esordio con la Scozia: Muller è pronto a regalare i tre punti ai padroni di casa  

I ragazzi di Julian Nagelsmann sono pronti a prendersi i primi tre punti contro gli Hearts, mai in grado di sconfiggere i teutonici in un incontro ufficiale

  • A
  • A
  • A
Europei, la Germania si prepara all’esordio con la Scozia: Muller è pronto a regalare i tre punti ai padroni di casa<br />
  - foto 1
© Getty Images

Dopo un’attesa lunga mesi, è arrivato il momento di scendere in campo. Nella serata di venerdì 14 giugno all’Allianz Arena di Monaco di Baviera oltre 75.000 spettatori vivranno la gara inaugurale di Euro 2024 con i padroni di casa della Germania che saranno chiamati a sfidare la Scozia in una sfida che sembra essere piuttosto favorevole per i teutonici, a caccia del quarto titolo continentale della loro storia.

Secondo gli esperti di SisalTispter, la vittoria dei ragazzi di Julian Nagelsmann è abbastanza probabile tanto che la Germania ha il 73% di possibilità di portare a casa i tre punti rispetto al 10% dei blu scozzesi, al ritorno in una competizione internazionale dai Mondiali 1998. Difficile che arrivi anche un pareggio visto la matematica fissa al 17% le possibilità che ciò avvenga complice soprattutto l’assenza di vittorie degli Highlanders contro Thomas Müller e compagni e una sola sconfitta patita all’esordio agli Europei nelle dodici partecipazioni raccolte.

Si dovrebbe trattare di un match particolarmente scoppiettante con entrambe le squadre che nel 44% dei casi dovrebbero trovare la via del gol, un’eventualità che si è ripetuta negli ultimi quattro match con Müller il più prolifico nella storia della sfida fra Germania e Scozia con altrettanti gol. La quinta marcatura è data infatti al 30% con la possibilità di salire sul podio dei marcatori di ogni epoca della Die Mannschaft guidato da Lukas Podolski.

Insieme a lui chi potrebbe apporre il proprio nome nel tabellino ci potrebbe essere Toni Kroos, al suo ultimo “valzer” in una competizione internazionale dopo aver vinto la Champions League con il Real Madrid e l’annuncio del ritiro alla fine degli Europei. Il centrocampista delle “Merengues” potrebbe entrare in un’azione da gol come spiegato dagli esperti di SisalTispter che hanno fissato al 29% la speranza di una rete o di un assist.

Se Kroos non dovesse scendere in campo dal primo minuto, non ci dovrebbero esseri grossi problemi visto che un gol dalla panchina è dato al 33% nonostante bisognerà evitare troppa irruenza, una caratteristica che rappresenta le due compagini. La concessione di un calcio di rigore è offerta al 34%, mentre l’ipotesi di un cartellino rosso è fissata al 15%.

Chi potrebbe trafiggere la porta di Manuel Neuer è Lawrence Shankland, autore di 31 gol e 8 assist in stagione e capitano degli Hearts, la cui possibile rete è fissata al 15%. Un’ipotesi non così irreale nonostante l’assenza del centrocampista del Bologna Lewis Ferguson.