MIG-RR, Ducati nel mondo delle E-Bike

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7
Foto 8
Foto 9
Foto 10
Foto 11
Foto 12
Foto 13
Foto 14
Foto 15
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15

La MIG-RR nasce dalla collaborazione con Thok Ebikes, l’azienda Italiana specializzata in biciclette a pedalata assistita. Sviluppata sulla base della serie MIG, la Ducati MIG-RR è dotata di un telaio in alluminio con una nuova geometria, 170mm di escursione anteriore e 160mm posteriore, componenti di altissimo livello ed una livrea esclusiva, frutto, come le sue linee, della matita di Aldo Drudi, in collaborazione con il Ducati Design Center.

Il cambio Shimano Steps E8000, specifico per e-mtb, dispone di tre livelli di assistenza (Eco, Trail, Boost) e della modalità Power-Walk. Con la App Shimano E-Tube, è possibile personalizzare i livelli di assistenza Trail e Boost su tre diverse posizioni. Batteria Shimano da 504 Wh. 

Telaio in alluminio 6061 T4 T6, parti forgiate e lavorate in CNC con tubi idroformati a spessore variabile. La batteria posizionata al di sotto del tubo obliquo abbassa il baricentro e migliora la maneggevolezza.

Forcella FOX 36 Float Factory Series Kashima, FIT4, con steli da 36mm, 170mm di escursione. Ammortizzatore FOX DPX2 Factory Series Kashima,160mm di escursione con le-veraggio TPS (Thok Progressive System) a quadrilatero Horst.

Cover batteria facilmente rimovibile, che permette di ricaricare la batteria anche mentre è montata sulla MIG-RR. Esclusivo design e fissaggio al telaio derivato dai sistemi usati sulle carene delle Desmosedici MotoGP.

Cerchi Mavic E-XA Drifter differenziati, 29” x 30 mm anterio-re e 27,5” x 35 mm posteriore, con pneumatici Maxxis DHF, EXO+ 2.6” anteriore e 2.8” posteriore. Permettono di supe-rare di slancio gli ostacoli più difficili e di avere sempre la massima aderenza su qualsiasi terreno.

>
Milano-Cortina 2026, festa Italia a Losanna

Milano-Cortina, festa Italia a Losanna

Il Cio ha scelto la candidatura italiana per i Giochi del 2026

Goggia-Moioli, dab dance per Milano-Cortina 2026

Goggia-Moioli, dab dance per Milano-Cortina 2026

I due ori olimpici supportano la candidatura italiana

Bambini senza Confini da Betlemme a Verona

Bambini senza Confini da Betlemme a Verona

Un progetto di sport per costruire la pace

GT Italiano: la Lamborghini vola a Imola

La Lamborghini vola a Imola

Affermazione nel campionato GT Italiano con Postiglione e Mul

I giornali: 24 giugno

I giornali: 24 giugno

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Il Var concede il gol. E il Camerun si rifiuta di giocare...

Il Var concede il gol. E il Camerun si rifiuta di giocare...

Scene sorprendenti al Mondiale femminile, allo stadio di Valenciennes. Durante Inghilterra-Camerun, gara valida per gli ottavi di finale e già molto spigolosa fino a quel momento, il Var ha convalidato il gol del momentaneo 2-0 realizzato dalla britannica Ellen White al 49' del primo tempo e le giocatrici africane, furiose, si sono rifiutate di giocare per circa 3-4 minuti, discutendo con l'arbitro che in un primo momento aveva annullato la rete. La gara poi è ripresa, ma dopo il fischio finale del primo tempo le giocatrici del Camerun sono rimaste per cinque minuti in campo, rifiutandosi di tornare negli spogliatoi. Nella ripresa, poi, il Var ha invece annullato il possibile 2-1 di Ajara Nchout e la stessa è scoppiata in lacrime, consolata dalle compagne.

Tennis, ATP Halle: Federer batte Goffin in finale e trionfa per la decima volta

Federer, decimo trionfo a Halle!

Lo svizzero batte Goffin 7-6 6-1 in finale: è il titolo numero 102 in carriera 

Bautista, scivolata "mondiale"

Bautista, scivolata "mondiale"

Caduta per il ducatista in gara-2 a Misano, Rea riapre il campionato

La F1 omaggia gli 80 anni di Stewart

La F1 omaggia gli 80 anni di Stewart

Tutti con la coppola scozzese per l'ex pilota