LO STUDIO

Tesla, una tecnologia avanti di sei anni

Il quotidiano giapponese Nikkei ha messo alla prova gli ingegneri della concorrenza

  • A
  • A
  • A

Smontare i veicoli della concorrenza per comprenderne lo stato dell’arte sul fronte della tecnologia e del design. Si tratta di una pratica comune tra i grandi costruttori di automobili. Questa volta è stato il quotidiano giapponese Nikkei a prendere l’iniziativa, invitando un gruppo di ingegneri a sezionare una Tesla Model 3. A colpire i tecnici sono stati hardware e il sofisticato sistema informatico della macchina, che produce tutte le componenti senza affidarsi a fornitori esterni. Unanime il parere degli esperti che lavorano per la concorrenza. La tecnologia Tesla è avanti di almeno sei anni rispetto agli altri marchi dell’automotive. Per riprodurre le stesse soluzioni affidandosi a produttori terzi servirà attendere almeno la fine del 2025.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments