E-PLANET

Monopattini elettrici in città: regole e limitazioni

Le ultime novità sui regolamenti: ecco chi e come può utilizzarli

  • A
  • A
  • A

Continuano a cambiare le regole sull'utilizzo dei monopattini elettrici in città e con ogni probabilità non smetteranno di farlo, ma la situazione, ad oggi, qual è? Sono stati equiparati alle biciclette e questo lo sapevamo, le ultime novità sono invece:
-Non possono guidarli i minori di 14 anni, mentre è obbligatorio il casco per i minorenni (e vivamente consigliato in ogni caso).
-La potenza massima non può essere superiore a 500 Watt: le multe potranno andare da 100 a 800 Euro, più confisca del mezzo.
-Limite di velocità: 25 km/h sulla carreggiata (le strade, per capirsi, con limite a 50) che diventano però 6 km/h nelle aree pedonali, mentre su strade extraurbane l’utilizzo del monopattino elettrico è permesso solo sulle apposite piste ciclabili.
-È vietato il trasporto di altre persone (oggetti o animali), trainare o farsi trainare. L’obbligo dell’assicurazione vale anche per i monopattini in sharing (tramite delibera della giunta comunale).
-Per quanto riguarda il “come”: si potrà procedere in un’unica fila e comunque mai affiancati a più di un monopattino. È obbligatorio un giubbotto riflettente (o bretelle catarifrangenti) nelle ore serali, con le luci del mezzo ovviamente accese.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments