E-PLANET

L'Italia elimina le plastiche monouso: stop a bicchierini e palloncini

Un emendamento è inserito nel disegno di legge che passerà ora alle Camere per il voto,

  • A
  • A
  • A

Sapete quanti bicchieri di plastica monouso vengono utilizzati? Solo in Italia tra i 6 e i 7 miliardi l’anno. Ora proprio l'Italia sarà il primo paese europeo a bandirli. Entro il 2021 infatti una direttiva europea vieterà piatti, posate e cannucce di plastica, ma l'Italia ha deciso di aggiungere all'elenco anche bicchieri e palloncini di plastica che, farà sorridere, ma sono molto dannosi.    

Il progetto nasce da Marevivo, associazione che combatte l'inquinamento dei mari, che ha tra i suoi slogan #nonusaegetta. Marevivo che poco tempo fa ha sensibilizzato l'opinione pubblica additando la plastica come un virus che sta distruggendo il pianeta.

L’emendamento è stato inserito nel disegno di legge che passerà ora alle Camere per il voto.  "I numeri legati al consumo dimostrano quanto sia importante sostituire questi prodotti con alternative riutilizzabili - sono le parole di Raffaella Giugni, responsabile delle relazioni istituzionali di Marevivo. È necessario cambiare le nostre abitudini se vogliamo tutelare il Pianeta”.

Per ogni minuto che passa, l’equivalente di un camion di rifiuti finisce nei mari e negli oceani del mondo, si legge nel sito www.marevivo.it. 300 milioni di tonnellate di plastica vengono prodotte annualmente nel mondo. Di queste, 10 milioni finiscono riversate negli oceani.

 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments