Juve, Marotta: "Dybala sì, ma al nostro prezzo"

Il dg bianconero: "Vogliamo tenere Pogba, speriamo Tevez resti"

Juve, Marotta: "Dybala sì, ma al nostro prezzo"

Non c'è tempo di festeggiare per Beppe Marotta. Il dg bianconero, incalzato da Claudio Raimondi e dallo studio di Serie A Live, ha fatto il punto sul mercato della Juve rassicurando i tifosi su Pogba: "Vogliamo tenerlo per alzare l'asticella qualitativa della squadra". In attacco preoccupa la situazione di Tevez: "Ha un contratto e speriamo resti fino al 2016". Su Dybala situazione delicata: "Sì, ma al nostro prezzo". Cavani? "Difficile". 

Marotta su Pogba: "Paul da promessa è diventato una realtà quindi è normale che i top club lo vogliano. Noi non vogliamo venderlo, ma tenerlo per alzare l'asticella qualitativa. Raiola parla col Barcellona? I diritti sportivi sono nostri... Adesso si parla del Barça, settimana scorsa del Psg e magari fra qualche giorno si parlerà di un'altra squadra. Io posso solo dire che non ci sono trattative in corso".

Marotta su Allegri: "Il ruolo dell'allenatore è importante, bisogna riconoscerne i meriti. E' arrivato in punta di piedi tra lo scetticismo generale e ha imposto la sua mentalità. Alla prima stagione ha ottenuto lo scudetto, la semifinale di Champions e la finale di Coppa Italia".

Marotta sul gruppo: "Lo zoccolo dueo è costituito da giocatori italiani che hanno un grandissimo senso di appartenenza. Poi lo hanno trasmetto agli altri come Tevez. E' una squadra intelligente e lo dimostrato in certe occasioni come a Napoli e a Firenze nella semifinale di Coppa Italia".

Marotta sulle riserve come Padoin e Sturaro: "Sono tutti importanti, quest'anno abbiamo avuto diversi infortuni e tutti sono stati utili. Padoin mi ricorda Pessotto degli anni 90. Dei gregari che riescono a essere importanti in determinati momenti".

Marotta sulla festa: "Bisogna rimanere concentrati sul match col Real Madrid. Questa sera solo una cena tranquilla".

Marotta su Dybala: "E' un ottimo giocatore, è un investimento per il futuro per la squadra che andrà a prenderlo. Noi siamo interessati, ma la Juve deve cercare giocatori che diano garanzie immediate. Con Zamparini ci siamo già visti, noi non possiamo andar di là di certi parametri economici".

Marotta su Tevez: "E' un giocatore straordinario che ha un contratto fino al 2016 e speriamo possa rimanere. Offerta di 5 milioni di euro dal Boca? La smentisco. Noi lo vogliamo tenere a tutti i costi, poi lo rispettiamo. Per ora non ci sono i pressuposti di un addio".

Marotta su Cavani: "E' un ottimo giocatore, ma è del Psg. Non penso sarà facile spostarlo da Parigi". 

TAGS:
Marotta
Juve
Scudetto
Cavani
Pogba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X