NAZIONALE

Nazionale, Emerson Palmieri: "Si parla tanto di un mio ritorno in Serie A ma ora voglio vincere l'Europeo"

L'esterno in conferenza: "Abbiamo creato questa mentalità vincente negli ultimi due anni, dobbiamo continuare a giocare il nostro calcio"

  • A
  • A
  • A

Emerson Palmieri, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dell'ultima partita amichevole della Nazionale in preparazione a Euro 2020 contro la Repubblica Ceca, intreccia discorsi azzurri a quelli di mercato: "Si parla da tanti mesi di un mio ritorno in Serie A (è stato accostato all'Inter, ndr) ma ora non voglio pensarci, ora penso soltanto al presente che è fare di tutto per vincere l'Europeo". "In Nazionale abbiamo creato questa mentalità vincente negli ultimi due anni, dobbiamo continuare a giocare il nostro calcio" le parole dell'esterno.

Getty Images

"Io e Jorginho siamo sicuramente contenti per la vittoria della Champions League ma da martedì è già cambiata la mentalità: vogliamo vincere l'Europeo ed essere protagonisti. Sto vivendo un sogno nel disputare l'Europeo con l'Italia, è sempre stato il mio obiettivo arrivare a questi livelli. Ma non sono soddisfatto, perché voglio vincere ancora" le parole del giocatore del Chelsea. 

Sulle differenze tra il calcio italiano e quello inglese in particolare, Emerson ha ricordato però che "la Juve è arrivata due volte in finale negli ultimi 8-9 anni. Al Chelsea abbiamo solo fatto un bel lavoro e siamo una bella squadra. La Premier League è sicuramente ancora davanti ma anche la Serie A sta crescendo. Con il Chelsea abbiamo fatto un grande finale di stagione, perché per arrivare in fondo devi avere una buona squadra". 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments