LA FINALE

Mancini verso la stessa formazione che ha battuto la Spagna. Ma c'è l'ipotesi Pessina

Nell'ultimo allenamento a Coverciano il ct ha schierato tra gli undici titolari i giocatori della semifinale con l'aggiunta del centrocampista atalantino

  • A
  • A
  • A

Contro l'Inghilterra Mancini sembra orientato a riproporre la stessa formazione che ha iniziato la partita contro la Spagna. Quando ha schierato i titolari, nelle varie esercitazioni nell'ultimo allenamento a Coverciano, ha messo in campo la squadra della semifinale con l'aggiunta di un dodicesimo: Matteo Pessina. E' lui l'unico (piccolo) dubbio per la finale. Barella è un po' stanco e, se come sembra partirà dall'inizio, il centrocampista dell'Atalanta sarà comunque il primo cambio. 

Si era parlato di altre due possibili sorprese: Florenzi, che rientrerebbe in possesso della fascia destra della difesa, e Berardi, per qualcuno possibile sostituto di Immobile con Insigne schierato come falso nueve e l'esterno alto del Sassuolo piazzato al suo posto sulla fascia sinistra. In realtà sono sempre stati schierati entrambi tra le riserve, lasciando così intuire che la formazione anti-Inghilterra sarà la stessa di martedì sera.

STATISTICHE

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments