• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Pyeongchang 2018, in tribuna compare un sosia di Kim Jong-un

Durante una partita di hockey femminile tra Giappone e Corea unita alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018, è apparso, sule tribune un sosia di Kim Jong-un, il dittatore nordcoreano. L'uomo, che ha detto di essere un australiano di nome Howrd, ha riscosso un certo successo tra il pubblico e si è messo a salutare e a sventolare la bandiera della Corea unita. La polizia, però, non deve aver gradito altrettanto lo spettacolo e ha provveduto ad allontanare il sosia.  

>
I giornali del 20 aprile

I giornali del 20 aprile

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Serie A: le prossime giornate

Serie A: le prossime giornate

Scudetto, Europa, salvezza: le gare fino al termine del campionato

Montecarlo, Fognini show

Montecarlo, Fognini show

Steso Coric: Fabio vola in semifinale

Inter: Dybala è già... nerazzurro

Dybala è già... nerazzurro

I tifosi sognano Paulo all'Inter e si stanno attrezzando

Separati alla nascita: le strane somiglianze nello sport

I sosia nel mondo dello sport

David Luiz-Alex Kral solo l'ultimo caso

Milan, che notte: il 5-0 al Real Madrid che ha fatto la storia

Milan, che notte: il 5-0 al Real Madrid che ha fatto la storia

Sono passati 30 anni dal capolavoro dei rossoneri di Sacchi nella semifinale di Coppa dei Campioni.

Dovizioso, bagno di folla a Roma

Dovi, bagno di folla a Roma

Il pilota della MotoGP all'inaugurazione di un nuovo negozio Ducati

I giornali del 19 aprile

I giornali del 19 aprile

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Insigne, rabbia in panchina

Insigne, rabbia in panchina

Europa League, Ancelotti lo sostituisce e lui non la prende benissimo...