• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

1968 Lechner-slittino
Foto 2

1984 Magoni-sci alpino
Foto 3

1992 Belmondo-sci di fondo
Foto 4

2002 Belmondo-sci di fondo
Foto 5

1992 Compagnoni-sci alpino
Foto 6

1994 Compagnoni-sci alpino
Foto 7

1998 Compagnoni-sci alpino
Foto 8

1994 Di Centa-sci di fondo
Foto 9

1994 Di Centa-sci di fondo
Foto 10

1994 Weißesteiner-slittino
Foto 11

2002 Ceccarelli-sci alpino
Foto 12

2002 Paruzzi-sci di fondo
Foto 13

2018 Fontana-short track
Foto 14

2018 Moioli-snowboard
Foto 15

2018 Goggia-sci alpino

    Olimpiadi invernali: le 15 donne italiane d'oro

    Sono 15 le donne italiane d'oro nella storia delle Olimpiadi invernali. La prima fu Erika Lechner nel 1968 con lo slittino, poi la Magoni (sci) nel 1984. Doppietta per la Belmondo tra il 1992 e il 2002, mentre tris per Deborah Compagnoni (1992, 1994, 1998). Lillehammer d'oro anche per la Di Centa con due medaglie dal metallo più prezioso. Nel 1994 successo anche per la Weißesteiner con lo slittino. A Salt Lake City gioie per Paruzzi e Ceccarelli prima di questo 2018 magico con Fontana, Moioli e Goggia.

    >
    Giro, impresa di Carapaz a Courmayeur

    Giro, l'impresa di Carapaz

    L'ecuadoriano si è preso tappa e maglia rosa a Courmayeur

    Hamilton, AFP

    F1, Hamilton fa 85 pole

    Ennesimo dominio Mercedes a Monte Carlo, incubo Ferrari

    Mercedes, AFP

    Mercedes "rosso Lauda"

    L'halo del team tedesco riverniciato per omaggiare il pilota austriaco

    L'Audi fa festa in casa con Di Grassi

    Di Grassi vince a casa Audi

    A Berlino il brasiliano vince il decimo round del campionato di Formula E

    I giornali del 25 maggio

    I giornali del 25 maggio

    La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

    Folla per Dybala e Bentancur a Milano

    Dybala e Bentancur a Milano

    Un migliaio di persone all'evento adidas coi due bianconeri

    Tutti i ritiri e i grandi addii del 2019/20

    Ritiri e addii, estate da lacrimoni

    Quante novità tra chi saluta il calcio come Barzagli e Xavi e chi cambia maglia come De Rossi e Godin

    Giro: Nibali e Roglic, lotta di nervi

    Giro: Nibali e Roglic, lotta di nervi

    Zakarin trionfa a Ceresole, mentre i due favoriti si marcano stretto

    La Formula E sul red carpet con DiCaprio

    Tappeto rosso per la Formula E

    DiCaprio e i protagonisti del campionato elettrico sfilano a Cannes