• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

AFP

Foto 2

AFP

Foto 3

AFP

Foto 4

AFP

Foto 5

AFP

Foto 6

AFP

Foto 7

AFP

Foto 8

AFP

Foto 9

AFP

Foto 10

AFP

Foto 11

AFP

    Modric segna, tifoso invade ed esulta con i croati

    Curioso episodio durante Croazia-Turchia. Al gol di Modric il giocatore si è diretto verso la bandierina, scivolando sulle ginocchia per esultare. Immediatamente, con il centrocampista (in maglia blu), è comparso un tifoso croato, con maglia biancorossa e tanto di capelli coi colori della nazionale. L'invasore ha abbracciato Modric e ha partecipato all'esultanza dei giocatori, prima di essere allontanato, esultante, dagli uomini del servizio d'ordine.

    >
    Simeone, quanti sgarbi alla Juve

    Simeone, quanti sgarbi alla Juve

    Storia di grandi scontri e di gol decisivi: ecco perché i bianconeri non sono felici di affrontarlo

    Real Madrid, decalcomania sull'A380 di Emirates

    A380 speciale per il Real Madrid

    Marcelo, Modric, Ramos, Bale e Benzema sui due lati

    Champions: la Juve con l'Atletico, la Roma va in Porto

    Champions, i sorteggi

    La Juve pesca l'Atletico Madrid, la Roma il Porto

    I giornali: 17 dicembre

    I giornali: 17 dicembre

    Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

    Olsen, serata horror

    Olsen, serata horror

    Il portiere della Roma protagonista di errori incredibili

    Milik lancia il Napoli al 91': 1-0 al Cagliari

    Il Napoli vola con Milik

    Punizione del polacco al 91': 1-0 al Cagliari

    Serie A, Roma-Genoa 3-2: le foto

    Roma, Cristante salva DiFra

    All'Olimpico i giallorossi stendono 3-2 il Genoa

    Formula E, test ad Ad Diriyah nel segno delle donne

    Formula E, test in rosa

    Anche sette pilota in pista ad Ad Diriyah dopo l'E-Prix

    Serie A, Sampdoria-Parma 2-0: Giampaolo sente odore di Europa League

    Caprari-Quagliarella, Parma ko: Giampaolo sente odore di Europa

    Quarto risultato utile consecutivo per i blucerchiati, che salgono al settimo posto