Si amplia la gamma Benelli

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7
Foto 8
Foto 9
Foto 10
Foto 11
Foto 12
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12

Trk 251, Leoncino 250 e Imperiale 400 le novità presentate a Eicma, alle quali si aggiungono le classiche naked e la 302R.

TRK 251

Benelli TRK 251 nasce per diventare la prima moto da viaggio (può essere guidata con la patente A2), per consentire anche ai più giovani di vivere l'avventura. È agile, leggera e il suo 250 cc è pronto a fare strada affrontando anche i tratti più ostili, senza mai mettere in difficoltà i piloti meno esperti. Il monocilindrico è quello già visto e apprezzato su BN251 e la ciclistica è ben rapportata alla potenza della moto. Benelli propone TRK 251 nella colorazione rossa e bianca e nera e sarà disponibile già dalla prossima primavera.

LEONCINO 250

Compatta, dallo stile classico ma moderna nell'anima, Leoncino 250 rappresenta l'heritage di Benelli: è spinta dal quarto di litro che eroga 24,5 CV a 9.000 giri/min avvolto da un telaio a traliccio ben in vista che si integra perfettamente con la linea vintage e dinamica. Il gruppo ottico LED le dona un aspetto anche elegante e la strumentazione digitale è ben studiata e rimane visibile in tutte le condizioni di luce. Leoncino 250 sarà disponibile dalla prima metà del 2019 in quattro diverse colorazioni: bianca, antracite, rosso e marrone.

IMPERIALE 400

Lo scorso anno Benelli la presentò come un concept dal gusto classico e puro. oggi arriva ad EICMA in versione definitiva. Imperiale 400 è equipaggiata con un monocilindrico 4 tempi da 400 cc in grado di erogare 20,5 CV di potenza. È facile, adatta a tutti e anche affascinante per via di quello stile da spirito libero e per quei dettagli cromati che, su una moto di questo segmento, non guastano mai. Tutto su Benelli Imperiale 400 ha un gusto retrò: dal serbatoio a goccia al faro tondo, passando per il disegno dello scarico. Dal primo trimestre del 2019 sarà disponibile nelle colorazioni nero, rosso e argento.

>
Milano-Cortina 2026, festa Italia a Losanna

Milano-Cortina, festa Italia a Losanna

Il Cio ha scelto la candidatura italiana per i Giochi del 2026

Goggia-Moioli, dab dance per Milano-Cortina 2026

Goggia-Moioli, dab dance per Milano-Cortina 2026

I due ori olimpici supportano la candidatura italiana

Bambini senza Confini da Betlemme a Verona

Bambini senza Confini da Betlemme a Verona

Un progetto di sport per costruire la pace

GT Italiano: la Lamborghini vola a Imola

La Lamborghini vola a Imola

Affermazione nel campionato GT Italiano con Postiglione e Mul

I giornali: 24 giugno

I giornali: 24 giugno

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Il Var concede il gol. E il Camerun si rifiuta di giocare...

Il Var concede il gol. E il Camerun si rifiuta di giocare...

Scene sorprendenti al Mondiale femminile, allo stadio di Valenciennes. Durante Inghilterra-Camerun, gara valida per gli ottavi di finale e già molto spigolosa fino a quel momento, il Var ha convalidato il gol del momentaneo 2-0 realizzato dalla britannica Ellen White al 49' del primo tempo e le giocatrici africane, furiose, si sono rifiutate di giocare per circa 3-4 minuti, discutendo con l'arbitro che in un primo momento aveva annullato la rete. La gara poi è ripresa, ma dopo il fischio finale del primo tempo le giocatrici del Camerun sono rimaste per cinque minuti in campo, rifiutandosi di tornare negli spogliatoi. Nella ripresa, poi, il Var ha invece annullato il possibile 2-1 di Ajara Nchout e la stessa è scoppiata in lacrime, consolata dalle compagne.

Tennis, ATP Halle: Federer batte Goffin in finale e trionfa per la decima volta

Federer, decimo trionfo a Halle!

Lo svizzero batte Goffin 7-6 6-1 in finale: è il titolo numero 102 in carriera 

Bautista, scivolata "mondiale"

Bautista, scivolata "mondiale"

Caduta per il ducatista in gara-2 a Misano, Rea riapre il campionato

La F1 omaggia gli 80 anni di Stewart

La F1 omaggia gli 80 anni di Stewart

Tutti con la coppola scozzese per l'ex pilota