Kawasaki, ecco la Z400

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7
Foto 8
Foto 9
Foto 10
Foto 11
Foto 12
Foto 13
Foto 14
Foto 15
Foto 16
Foto 17
Foto 18
Foto 19
Foto 20
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20

Prendendo il posto della fortunata Z300, rispetto alla sua progenitrice la nuova Z400 si presenta con una maggiore potenza e un peso più contenuto e costituisce un allargamento verso il basso della gamma Z che ora può veramente dirsi completa e adatta ad ogni esigenza, in questo caso anche quella di essere perfettamente allineata con le norme che regolano la patente A2.

La Z400 deriva strettamente dalla Ninja 400 di cui possiamo dire sia la versione priva di carenatura: spinta dal già noto bicilindrico parallelo raffreddato a liquido montato sulla sorella sportiva ne ricalca quindi i valori di coppia e potenza (45 CV a 10.000 giri e 38 Nm a 8.000 giri) e identica è anche la dotazione ciclistica con la forcella a steli tradizionali da 41 mm di diametro e il monoammortizzatore a gas regolabile nel precarico. L'impianto frenante è composto da un singolo disco di 310 mm all'avantreno e un disco a 220 mm sulla ruota posteriore, entrambi morsi da una pinza a doppio pistoncino, anche qui ricalcando un tutto e per tutto la 400 carenata. Rispetto alla Z300 che va a sostituire troviamo quindi circa 6 cavalli in più e sopratutto un peso minore di 3 kg grazie anche al motore montato rigidamente nel telaio ed elemento stressato della ciclistica.

Molta attenzione è stata posta pure nella accessibilità della Z400 per gli utenti più... compatti o per le ragazze, con una sella più stretta di 30 mm (ma più che raddoppiata in spessore, ben 90 mm) nella zona di raccordo col serbatoio – quest'ultimo da 14 litri - e un'altezza da terra di 785 mm, mentre il faro a led fa il pari con il Sugomi design che contraddistingue lo stile dell'intera famiglia Z, dalla 1000 alla 125. La strumentazione riprende quella già in dotazione alla Z650 e include anche il consueto, per Kawasaki, Economical Riding Indicator, ma in questo caso è priva della funzione “shift up” che indica il momento migliore per passare al rapporto superiore. La nuova Z400 è disponibile nei colori Candy Cardinal Red / Metallic Flat Spark Black.e Candy Lime Green / Metallic Spark Black

>
Juventus, ecco le maglie per la prossima stagione

Juve, rivoluzione maglie: ecco le divise per il 2019-20

Svelate le colorazioni delle nuove divise, solo due strisce verticali: tifosi divisi

Shiffrin, sempre lei: vince il primo slalom della stagione

Shiffrin, sempre lei

La statunitense domina a Levi il primo slalom della stagione

Vinales, AFP

Vinales torna a volare

Prima pole stagionale per lo spagnolo a Valencia

MotoGP eSport, festa Ducati

MotoGP eSport, festa Ducati

Trastevere73 (Lorenzo Daretti) campione a Valencia

Dubai, Pogba e Messi a cena

Pogba e Messi a cena

Avvistati insieme a Dubai: prova d'intesa?

I giornali: sabato 17 novembre

I giornali: sabato 17 novembre

La rassegna italiana e internazionale

Allan (Getty Images)

Allan, prima col Brasile

Un rigore di Neymar stende l'Uruguay

Olanda-Francia (Getty Images)

Nations League: Francia ko in Olanda

A segno Wijnaldum e Depay: 2-0

Svelata la Lamborghini SC18 Alston

Lamborghini SC18 Alston

Vettura unica, sviluppata da Lamborghini Squadra Corse insieme al cliente