• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ufficio Stampa

Foto 2

Ufficio Stampa

Foto 3

Ufficio Stampa

Foto 4

Ufficio Stampa

Foto 5

Ufficio Stampa

Foto 6

Ufficio Stampa

Foto 7

Ufficio Stampa

Foto 8

Ufficio Stampa

Foto 9

Ufficio Stampa

Foto 10

Ufficio Stampa

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

Foto 13

Ufficio Stampa

Foto 14

Ufficio Stampa

    La ZX-10R più tecnologica

    La belva di Rea e Sykes nella sua versione più tecnologica: la ZX-10R SE è la prima Kawasaki a montare il sistema di sospensione semiattivo KECS (Kawasaki Electronic Control Suspension).

    Sviluppate in collaborazione con Showa, le KECS aggiungono lo smorzamento a controllo elettronico alla forcella anteriore BFF (Balance Free Front Fork) d'avanguardia e all'ammortizzatore posteriore BFRC lite (Balance Free Rear Cushion) equipaggiati sulla Ninja ZX-10R SE. Il sistema semiattivo si adatta alla strada e alle condizioni di guida in tempo reale, fornendo lo smorzamento ideale richiesto. Combinando componenti meccanici da gara con l'ultimissima tecnologia a controllo elettronico, le KECS offrono flessibilità nell'affrontare diverse situazioni di guida su strada e uno smorzamento stabile necessario per la guida su circuito. Gli pneumatici ben saldi danno sicurezza nelle curve.

    Oltre alle KECS, le caratteristiche del motore e della ciclistica della Ninja ZX-10R SE sono completate dalle seguenti caratteristiche della Ninja ZX-10RR:

    Ruote Marchesini forgiate appositamente realizzate, con cerchi a 7 razze multidirezionali forgiati in alluminio, contribuiscono a una maggiore maneggevolezza, soprattutto nei cambi di direzione. Offrono una equilibrata ed elevata rigidità e un momento di inerzia notevolmente ridotto (grazie al design che accentra la massa sui mozzi). La finitura lavorata contribuisce all'immagine di elevata qualità.

    KQS (cambio rapido Kawasaki), il sistema bidirezionale che permette i passaggi alle marce superiori e alle marce inferiori senza intervenire sulla frizione, facilitando la guida su pista. (Sul modello standard è possibile scalare di marcia senza intervenire sulla frizione solo con l'ECU del kit da gara). Progettato per una guida sportiva efficace, il cambio KQS può essere utilizzato anche su strada a regimi superiori ai 2.500 min-1.

    >
    Giro, impresa di Carapaz a Courmayeur

    Giro, l'impresa di Carapaz

    L'ecuadoriano si è preso tappa e maglia rosa a Courmayeur

    Hamilton, AFP

    F1, Hamilton fa 85 pole

    Ennesimo dominio Mercedes a Monte Carlo, incubo Ferrari

    Mercedes, AFP

    Mercedes "rosso Lauda"

    L'halo del team tedesco riverniciato per omaggiare il pilota austriaco

    L'Audi fa festa in casa con Di Grassi

    Di Grassi vince a casa Audi

    A Berlino il brasiliano vince il decimo round del campionato di Formula E

    I giornali del 25 maggio

    I giornali del 25 maggio

    La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

    Folla per Dybala e Bentancur a Milano

    Dybala e Bentancur a Milano

    Un migliaio di persone all'evento adidas coi due bianconeri

    Tutti i ritiri e i grandi addii del 2019/20

    Ritiri e addii, estate da lacrimoni

    Quante novità tra chi saluta il calcio come Barzagli e Xavi e chi cambia maglia come De Rossi e Godin

    Giro: Nibali e Roglic, lotta di nervi

    Giro: Nibali e Roglic, lotta di nervi

    Zakarin trionfa a Ceresole, mentre i due favoriti si marcano stretto

    La Formula E sul red carpet con DiCaprio

    Tappeto rosso per la Formula E

    DiCaprio e i protagonisti del campionato elettrico sfilano a Cannes