• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

V7III, la Guzzi più amata

Per celebrare i cinquant’anni dalla nascita del primo modello, Moto Guzzi presenta V7III. La terza generazione della Moto Guzzi universalmente conosciuta e più amata è stata completamente rinnovata lasciando inalterati l’originalità e l’autenticità tipici di questa iconica motocicletta.
La potenza massima è aumentata del 10%, grazie all’introduzione di un nuovo bicilindrico ma non è stato l’aumento delle prestazioni l’obiettivo principale a indirizzare il rinnovamento di V7. La terza generazione della “settemezzo” di Mandello vuole continuare a essere la motocicletta d’accesso nel mondo Moto Guzzi, facile, dalle dimensioni e peso tra i più contenuti della categoria, ma al contempo dal carattere forte e autentico, tipico di tutte le Moto Guzzi, gran parte del quale è messo in mostra dal bicilindrico trasversale a V, configurazione unica al mondo. Gli obiettivi primari che hanno guidato l’evoluzione riguardano lo stile, la dotazione di serie e il comportamento su strada, ovvero gli aspetti che influenzano il piacere di possedere e guidare una V7.
V7 III è disponibile nelle tre note e apprezzate versioni Stone, Special e Racer, le quali rispetto al passato, guadagnano connotazioni più forti e una maggiore differenziazione tra loro e Moto Guzzi rende omaggio ai cinquant’anni di V7 introducendo una quarta versione, denominata Anniversario, serie numerata e limitata in soli 750 esemplari, caratterizzata da inediti dettagli d’eccezione.
La gamma di accessori originali Moto Guzzi, già molto ricca su V7 II, nasce come parte integrante del progetto e si allarga ulteriormente. V7 III quindi si presta a un’eccezionale possibilità di personalizzazione, per creare la propria special su misura, come un abito sartoriale.

>
Champions, Juve in campo prima dello Young Boys

Juve pronta per lo Young Boys

Ultimo allenamento a Torino prima della trasferta svizzera

Mondiali vasca corta: Detti di Bronzo, Fede stecca

Mondiali, Fede stecca

Detti di bronzo nei 400 sl, Pellegrini quarta nei 200

Formula E, Sam Bird a Manchester

Sam elettrizza Manchester

Bird e la sua Envision Virgin al MediaCityUK

San Siro da abbattere? Non il primo tempio violato

San Siro da abbattere? Non il primo tempio violato

La modernità va oltre la storia: da Wembley ad Highbury, dall'Olympiastadion al Maracanà...

Barcellona, Iniesta ritrova i vecchi compagni

Barça, il "ritorno" di Iniesta

Il centrocampista ritrova i vecchi compagni

La Juve festeggia il Natale

La Juve festeggia il Natale

Dirigenti e giocatori alla cena degli auguri

I giornali: martedì 11 dicembre

I giornali: martedì 11 dicembre

La rassegna italiana e internazionale

Liverppol-Napoli, la rifinitura degli azzurri

Napoli, rifinitura ad Anfield

Gli azzurri preparano la decisiva sfida contro il Liverpool

Ulitmo saluto a Radice

Ulitmo saluto a Radice

A Monza celebrati i funerali dell'ex tecnico del Torino