• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ufficio Stampa

Foto 2

Ufficio Stampa

Foto 3

Ufficio Stampa

Foto 4

Ufficio Stampa

Foto 5

Ufficio Stampa

Foto 6

Ufficio Stampa

Foto 7

Ufficio Stampa

Foto 8

Ufficio Stampa

Foto 9

Ufficio Stampa

Foto 10

Ufficio Stampa

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

Foto 13

Ufficio Stampa

Foto 14

Ufficio Stampa

Foto 15

Ufficio Stampa

Foto 16

Ufficio Stampa

Foto 17

Ufficio Stampa

Foto 18

Ufficio Stampa

Foto 19

Ufficio Stampa

Foto 20

Ufficio Stampa

Foto 21

Ufficio Stampa

Foto 22

Ufficio Stampa

Foto 23

Ufficio Stampa

Foto 24

Ufficio Stampa

Foto 25

Ufficio Stampa

Foto 26

Ufficio Stampa

Foto 27

Ufficio Stampa

Foto 28

Ufficio Stampa

Foto 29

Ufficio Stampa

Foto 30

Ufficio Stampa

Foto 31

Ufficio Stampa

    Husqvarna 701 Enduro e Supermoto

    Versione Enduro e Supermoto per la monocilindrica 701 di casa Husqvarna. La Enduro, agile da guidare sia in ambienti urbani che su terreni fuoristrada insidiosi, raggiunge livelli di versatilità ineguagliati. Motore a singolo albero a camme in testa, raffreddato a liquido e monocilindrico, raggiunge un'eccellente potenza massima di 49 kW (67 CV) a 7.000 giri/minuto e una coppia di 67 Nm a 6.500 giri/minuto. Tre sono le mappature del motore disponibili e selezionabili tramite un interruttore sotto la sella, mentre le dimensioni delle ruote sono appositamente progettate per prestazioni fuoristrada. I cerchi neri di DID in lega di alluminio a elevata resistenza e i nippli in alluminio argento conferiscono un look moderno e aggressivo. Ritorno e compressione degli ammortizzatori posteriori ad alte prestazioni realizzati da WP Performance Systems sono totalmente regolabili. Con quasi 70 CV, un'elettronica avanzata e un telaio all'avanguardia, con il suo peso ridotto a soli 145 kg, la 701 Supermoto regala tutte le emozioni tipiche della pista e porta il puro piacere di guida di una supermoto su strada. Il design compatto della testa del cilindro con singolo albero a camme in testa presenta valvole di aspirazione in acciaio da 40 mm che pesano solo 48 g grazie al loro design a stelo cavo, e valvole di scarico da 34 mm del peso di 46,5 g. Il leggero telaio a graticcio è realizzato in acciaio al cromo-molibdeno di elevatissima qualità. È stato sviluppato per assicurare una maneggevolezza precisa e dare completa fiducia al pilota. Incredibile potenza di arresto e controllo disponibili alla richiesta del pilota grazie alla pinza del freno a 4 pistoni montati radialmente e a disco flottante sull'anteriore, e grazie alla pinza del freno a pistone singolo a disco flottante sul posteriore (diametri 320 mm e 240 mm rispettivamente).

    >
    Montecarlo, Fognini show

    Montecarlo, Fognini show

    Steso Coric: Fabio vola in semifinale

    Inter: Dybala è già... nerazzurro

    Dybala è già... nerazzurro

    I tifosi sognano Paulo all'Inter e si stanno attrezzando

    Separati alla nascita: le strane somiglianze nello sport

    I sosia nel mondo dello sport

    David Luiz-Alex Kral solo l'ultimo caso

    Milan, che notte: il 5-0 al Real Madrid che ha fatto la storia

    Milan, che notte: il 5-0 al Real Madrid che ha fatto la storia

    Sono passati 30 anni dal capolavoro dei rossoneri di Sacchi nella semifinale di Coppa dei Campioni.

    Dovizioso, bagno di folla a Roma

    Dovi, bagno di folla a Roma

    Il pilota della MotoGP all'inaugurazione di un nuovo negozio Ducati

    I giornali del 19 aprile

    I giornali del 19 aprile

    La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

    Insigne, rabbia in panchina

    Insigne, rabbia in panchina

    Europa League, Ancelotti lo sostituisce e lui non la prende benissimo...

    Napoli, è addio all'Europa

    Napoli fuori dall'Europa League

    In semifinale ci va l'Arsenal