• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ufficio Stampa

Foto 2

Ufficio Stampa

Foto 3

Ufficio Stampa

Foto 4

Ufficio Stampa

Foto 5

Ufficio Stampa

Foto 6

Ufficio Stampa

Foto 7

Ufficio Stampa

Foto 8

Ufficio Stampa

Foto 9

Ufficio Stampa

Foto 10

Ufficio Stampa

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

Foto 13

Ufficio Stampa

Foto 14

Ufficio Stampa

Foto 15

Ufficio Stampa

Foto 16

Ufficio Stampa

Foto 17

Ufficio Stampa

Foto 18

Ufficio Stampa

Foto 19

Ufficio Stampa

Foto 20

Ufficio Stampa

Foto 21

Ufficio Stampa

Foto 22

Ufficio Stampa

Foto 23

Ufficio Stampa

Foto 24

Ufficio Stampa

Foto 25

Ufficio Stampa

Foto 26

Ufficio Stampa

Foto 27

Ufficio Stampa

Foto 28

Ufficio Stampa

Foto 29

Ufficio Stampa

Foto 30

Ufficio Stampa

Foto 31

Ufficio Stampa

Foto 32

Ufficio Stampa

Foto 33

Ufficio Stampa

Foto 34

Ufficio Stampa

Foto 35

Ufficio Stampa

Foto 36

Ufficio Stampa

Foto 37

Ufficio Stampa

Foto 38

Ufficio Stampa

Foto 39

Ufficio Stampa

Foto 40

Ufficio Stampa

Foto 41

Ufficio Stampa

Foto 42

Ufficio Stampa

Foto 43

Ufficio Stampa

Foto 44

Ufficio Stampa

Foto 45

Ufficio Stampa

Foto 46

Ufficio Stampa

Foto 47

Ufficio Stampa

    Ducati, ecco la Diavel Carbon 2016

    Ducati anticipa il nuovo Diavel Carbon MY 2016. La moto, disponibile al pubblico a partire da ottobre, si presenta più aggressiva e raffinata che mai, grazie ad una grafica inedita e ad una serie di novità tecnico-estetiche. Il Diavel è una moto unica, diversa, innovativa e coraggiosa. Forte di uno stile che ha letteralmente conquistato i motociclisti di tutto il mondo, ha aperto nuovi orizzonti al marchio Ducati. Muscolare e di forte presenza, il Diavel domina la strada rimanendo leggero e agile come tutti i modelli Ducati. L’ultima generazione del motore Testastretta 11° DS, il sistema ABS, il Ducati Traction Control, i Riding Mode e le doti di agilità tipiche di Ducati offrono un’esperienza di guida esaltante e al tempo stesso sicura. I 162 CV di potenza, i soli 205 kg di peso ed il design esclusivo fanno del Diavel una lifestyle motorcycle comoda e sportiva. Il nuovo colore “Asphalt Grey”, che caratterizza la proposta per il 2016, si bilancia in modo elegante col carbonio a vista, i filetti rossi e la verniciatura “Dark Chrome” del telaio. Gli esclusivi cerchi forgiati, con lavorazioni anch’esse lasciate a vista, esaltano il design muscolare della moto. Altra novità per la versione 2016 sono i collettori di scarico con rivestimento ceramico Zircotec. Questo tipo di trattamento rende più sofisticato e tecnologico l’ impianto di scarico, dotato di silenziatori con camicia in acciaio inox, spazzolato. Nuova anche la sella, che si presenta con un inedito ed esclusivo rivestimento. Oltre alla nuova versione Carbon, il Diavel continuerà ad essere disponibile nella versione total black Dark Stealth, con serbatoio nero opaco, telaio e cerchi ruota neri.

    >
    Milano riabbraccia il Palalido

    Milano riabbraccia il Palalido

    Ormai pronto alla riapertura il nuovo impianto cittadino

    Vale Rossi maestro a Misano

    Valentino maestro a Misano

    Rossi protagonista di una lezione di guida in pista a scopo benefico

    Formula E, Porsche in pista in Spagna

    Formula E, Porsche in pista

    Test a Calafat con Hartley e Jani in vista del debutto

    Manchester City, gli acquisti più costosi di Guardiola

    I fab 14 di Guardiola: spese monstre

    Gli acquisti più costosi effettuali dal tecnico al Manchester Citydal 2015/16

    Juventus 2019/20, chi potrebbe arrivare in estate

    Rivoluzione Juventus, chi potrebbe arrivare in estate

    Occhi su Zaniolo, Chiesa e Joao Felix. Ramsey già preso, Romero bloccato

    Juventus, chi potrebbe partire in estate

    Juventus, chi potrebbe partire in estate

    Da Dybala a Douglas Costa, i giocatori in bilico. Il caso CR7

    I giornali del 18 aprile

    I giornali del 18 aprile

    La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

    Porto-Liverpool immagine per immagine

    Liverpool, poker sul velluto

    Porto steso 1-4: Klopp in semifinale

    City-Tottenham: la fotostoria del match

    Tottenham, festa col brivido

    Vince il City 4-3, ma a Guardiola non basta