L'AUMENTO... ECO

Pronte 90mila colonnine per veicoli elettrici

Enel X amplia la rete di ricarica superando i 90mila punti di ricarica pubblici disponibili per gli utenti dell'app JuicePass, rispetto ai circa 10mila disponibili all'inizio del 2020.

  • A
  • A
  • A

L’interoperabilità consente agli utenti dell’app JuicePass di Enel X di ricaricare i propri veicoli elettrici in tutta Europa con credenziali uniche, senza dover siglare nuovi contratti con differenti fornitori, su una rete che ora conta oltre 90mila punti di ricarica pubblici, tra cui punti di ricarica a corrente alternata (AC) fino a 43 kW, ricarica rapida in corrente continua (DC) fino a 50 kW e tecnologie High Power Charging (oltre i 100 kW).

L’app JuicePass consente ai conducenti di veicoli elettrici di verificare la disponibilità delle stazioni di ricarica in tempo reale, oltre a poter accedere a vari altri servizi, come ad esempio la prenotazione della stazione di ricarica.

Inoltre, ogni cliente può scegliere il metodo di pagamento migliore, ad esempio a consumo oppure con un piano in abbonamento adattato alle proprie abitudini di utilizzo. Nel corso del 2021 i clienti Enel X potranno beneficiare di un numero di punti di ricarica disponibili sull’app JuicePass in costante aumento.

Enel X ha incrementato la propria rete totale di punti di ricarica pubblici e privati disponibili per gli utenti finali, superando quota 170mila, in linea con una crescita tendenziale che porterà a toccare circa 780mila punti di ricarica resi disponibili in tutto il mondo entro la fine del 2023.

“I tempi difficili in cui viviamo ci stanno stimolando a lavorare ancora di più per realizzare una transizione verso una mobilità a zero emissioni, coerentemente con la nostra visione integrata di decarbonizzazione e diffusione globale della mobilità elettrica" ha dichiarato Francesco Venturini, Amministratore Delegato di Enel X.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments