FORMULA E

Formula E, ABB Italia dona le colonnine di ricarica rapida alla città di Roma

Le Terra 124 possono caricare due veicoli contemporaneamente e sono compatibili anche con le specifiche future

  • A
  • A
  • A

La Formula E fa tappa a Roma per questo weekend, grande spettacolo atteso nei due E-Prix previsti anche grazie al nuovo layout del circuito (lungo 3,385km e con 19 curve): rettilinei più lunghi, curve ampie e cambi di elevazione. Il rapporto tra la capitale italiana e ABB, title partner del campionato elettrico, si farà più stretto grazie alla donazione delle colonne di ricarica Terra 124 alla città a fine evento.

Queste colonnine fast charge sono in grado di caricare due veicoli contemporaneamente e sono completamente compatibili con i veicoli elettrici attuali e futuri. Per ABB, l'Italia è una vetrina per il campionato, poiché è qui che vengono prodotti i caricabatterie per veicoli elettrici e per bus elettrici della serie Terra, leader del settore.

La produzione è a pieno regime presso lo stabilimento di produzione di caricabatterie di Terranuova Bracciolini in Toscana ma nel frattempo in corso la costruzione di un nuovo stabilimento ABB a San Giovanni Valdarno, che fungerà da centro di eccellenza globale e sito di produzione per l'infrastruttura di ricarica dei veicoli elettrici.

La struttura di 16.000 metri quadrati dovrebbe essere operativa entro la fine del 2021, contribuendo a sostenere ulteriormente la crescita e l'innovazione di ABB nel settore della mobilità elettrica.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments