STARTUP ITALIANA

E-Gap: la ricarica dove vuoi a portata di app

L'idea di una startup italiana: la ricarica arriva all'auto e avviene a tempi record

  • A
  • A
  • A

Hai un'auto elettrica e hai paura di rimanere senza energia? Niente paura, ci pensa una startup italiana, E-GAP, che su richiesta ti ricarica l'auto in ogni luogo. Come funziona? Naturalmente con un'app: basta registrarsi e prenotare la propria richiesta di ricarica. Il mezzo di E-Gap arriverà all'orario indicato ovunque si trovi l'auto ed effettuerà una ricarica veloce, in un tempo minore di quello solitamente previsto per le postazioni urbane.

La startup, unica nel suo genere in Europa, nasce dall'idea di tre soci con competenze eterogenee: Eugenio De Blasio, tra i pionieri del settore della Green Economy, Daniele Camponeschi, ex direttore degli investimenti di Independent Power Producers e Alessandro Di Michele, ex direttore finanziario di Borsa Italiana.

Il servizio, attivo a Milano da febbraio 2019 e successivamente esteso a Roma, a breve abbraccerà anche le principali città italiane e altre otto in Europa scelte per la loro forte richiesta di veicoli elettrici: Parigi, Berlino, Londra, Stoccarda, Madrid, Amsterdam, Utrecht e Mosca.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments