EMISSIONI ZERO

Piemonte: maxi incentivi elettrici

Fino a 20 mila euro di sconti per chi decide di passare alla mobilità a zero emissioni

  • A
  • A
  • A

Torino, come abbiamo già scritto, è una delle città italiane con i peggiori dati relativi alla qualità dell'aria. Il Piemonte ha deciso che il tempo per stare a guardare è scaduto e bisogna agire. Bene, è prevista per i prossimi giorni la pubblicazione del bando con il quale la Regione Piemonte stanzia 1.660.000 euro di contributi per favorire la transizione verso una mobilità più sostenibile

Nel 2019 sono stati 147 i giorni nei quali l'aria di Torino ha superato i limiti delle polveri sottili. Si parte da 2.500 euro e si può arrivare fino a 10 mila euro. Aggiungendo poi gli 8 mila euro di incentivi statali e lo sconto del venditore, un cittadino piemontese può ricevere un bonus di quasi 20 mila euro per acquistare la sua nuova auto elettrica. Mentre gli incentivi vanno - sempre in Piemonte - da 2 a 4 mila euro per quanto riguarda moto e scooter elettrici, senza contare il bonus da 150 euro che si aggiunge ai 500 euro previsti dal Decreto Rilancio, per le biciclette elettriche. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments