LA MISSION

La magia delle Alte Valli

Sostenibilità e amore per il territorio si intrecciano nel biodistretto montano più vasto d’Europa

  • A
  • A
  • A

Tutto ciò che è prezioso merita di essere protetto. E cosa c’è di più prezioso della natura? Lo sanno bene i custodi del Biodistretto delle Alte Valli, un gioiello di biodiversità incastonato tra le montagne di Parma, Piacenza, Genova e Massa. Tradizione e sguardo al futuro si intrecciano in quello che è il biodistretto montano più vasto d’Europa, con oltre 2000 km quadrati di superficie. Qui oltre 70 aziende e 26 comuni hanno sposato una mission speciale: abbracciare uno sviluppo sostenibile e rispettare il territorio. Così nel 2020 è nato il Biodistretto delle Alte Valli, con l’obiettivo di salvaguardare il patrimonio naturalistico e le produzioni biologiche.

Nel Distretto si possono trovare alberghi diffusi e agriturismi, si possono gustare il parmigiano di montagna, il miele del Santuario delle api e tutto ciò che il territorio può offrire, rigorosamente bio e sostenibile. Una vera e propria rete di produttori, amministrazioni e associazioni che hanno scelto di orientare il loro sviluppo nel senso della sostenibilità, lavorando in un ambiente completamente salubre, seguendo un modello equo e solidale e riducendo al minimo l’impatto ambientale. Le amministrazioni, ad esempio, vengono invitate ad utilizzare nelle mense scolastiche materie prime a km 0 e bio.

Gli agricoltori non devono usare diserbanti e devono favorire la proliferazione di fiori e piante utili per gli insetti impollinatori, così come gli allevatori devono lavorare in modo assolutamente non intensivo, biologico, lasciando liberi nei pascoli gli animali. Nelle Alte Valli sono ovviamente assenti grandi impianti industriali. Nel Biodistretto operano infatti solo aziende a vocazione agricola e artigianale, legate all’economia circolare. Realtà gestite da persone che trasmettono con il lavoro l’amore per la loro terra e per i suoi prodotti. Sostenibilità, biodiversità, passione: tutto questo sono le Alte Valli. Uno scrigno verde in cui rifugiarsi, lasciando alle spalle il grigio della città. Un posto tutto da scoprire, per immergersi nella natura e godere dell’accoglienza di un luogo impossibile da dimenticare.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments