Wta Toronto: Errani e Vinci ok, volano ai quarti

Sarita batte la bielorussa Azarenka e se la vedrà con l'ucraina Tsurenko. La tarantina invece supera la russa Gavrilova, ma ora c'è Serena Williams

Wta Toronto: Errani e Vinci ok, volano ai quarti

Buone notizie dal Canada per il tennis azzurro femminile. Sara Errani e Roberta Vinci si sono qualificate per i quarti di finale della Rogers Cup, torneo Wta Premier 5 in corso sui campi in cemento del Rexall Centre di Toronto. Sarita, testa di serie numero 15, batte 2-0 la bielorussa Victoria Azarenka e adesso se la vedrà con l'ucraina Tsurenko. Alla tarantina invece, dopo aver steso 2-0 la russa Gavrilova, servirà un'impresa contro Serena Williams.

E' un capolavoro quello di Sara Errani che, nonostante una vistosa fasciatura alla coscia destra, riesce a mettere ko la bielorussa dopo sette anni: l'aveva sconfitta solo a Mosca nel 2008 e poi ci aveva perso sette volte di fila. L'Azarenka, numero 21, non è più la regina del tennis mondiale come qualche anno fa, ma i suoi colpi potenti mettono sempre paura: la bolognese risponde, parte forte (2-0), poi va sotto (3-4), ma sul 6-5 trova il break decisivo. Tutto più facile nel secondo parziale dove vola subito sul 3-0, argina la rimonta di Vika e chiude 7-5, 6-3 dopo un'ora e 48 minuti.

Prestazione maiuscola pure per Roberta Vinci che centra per la terza volta in carriera l'ingresso nei quarti del torneo canadese: a farne le spese è la russa Gavrilova, numero 40 del ranking e reduce dal prestigioso successo negli ottavi con Lucie Safarova. Finisce 6-4, 6-3 in un'ora e diciotto minuti di partita e la tarantina torna così tra le top 50: male che vada, da lunedì sarà numero 45.

TAGS:
Tennis
Canada
Errani
Vinci

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X