Wimbledon: Federer ai quarti, a Serena il derby delle Williams

Venus battuta in due set, Roger senza Problemi. Il match tra Djokovic e Anderson sospeso per oscurità sul 2-2

Wimbledon: Federer ai quarti, a Serena il derby delle Williams

Perde i primi due set al tie break, fatica in avvio del terzo, ma alla fine la classe del numero uno al mondo viene fuori: è così che negli ottavi di Wimbledon Djokovic recupera due set al sudafricano Anderson (6-7, 6-7, 6-1, 6-4) prima che il match venga sospeso per oscurità. Nessun problema invece per Federer (3-0 a Bautista Agut), mentre in campo femminile la più forte delle Williams è ancora Serena che fa suo il derby in famiglia contro Venus 6-4, 6-3.

Domani si ripartirà dunque con Nole che dopo tre ore di gioco, contro un Anderson (14) impressionante nei primi due set, si porta sul 2-2 rimontando da 0-2. Pratica chiusa in meno di un’ora e mezzo, invece, per il sette volte campione sull’erba londinese Roger Federer: 6-2, 6-2, 6-3 allo spagnolo Bautista Agut (30) e appuntamento ai quarti con il francese Simon (12), bravissimo a liberarsi in tre set del ceco Berdych (6). In precedenza show di Murray (3) contro Ivo Karlovic (23): al bombardiere croato non bastano 29 ace per avere la meglio sull’idolo di casa, sempre puntuale nei momenti chiavi dell’incontro tranne che nel terzo set lasciato per strada (7-6, 6-4, 5-7, 6-4 il risultato finale). Avanzano anche Gasquet (21) nella rivincita del match dell’anno scorso contro l’australiano Kyrgios (23) e Stan Wawrinka (4) che piega in tre combattuti set (7-6, 7-6, 6-4) l’insidioso belga David Goffin (14).

Il match più affascinante è però quello in campo femminile tra le Sorelle Williams: la numero uno al mondo dimostra di essersi scrollata di dosso le scorie dell’incontro vinto a fatica con la Watson e fin dal primo game bombarda la sorella a suon di ace e dritti vincenti: 6-4, 6-3 il punteggio finale al termine di un’ora e 8 minuti di gioco condotti senza sbavature. Ad attenderla ai quarti la numero 24 al mondo Viktoria Azarenka: la bielorussa supera in due set la Bencic e torna a un quarto di finale sull’erba londinese a sei anni dalla prima e unica volta. Avanti anche Maria Sharapova (6-4, 6-4 alla kazaka Diyas) che dovrà vedersela con la 23enne statunitense Coco Vandeweghe (47), micidiale nel duplice 7-6 alla Safarova (6).

TAGS:
Tennis
Djokovic
Federer
Serena Williams
Wimbledon

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X