Us Open: Nadal distrugge Seppi, fuori la Muguruza

Lo spagnolo schianta l'altoatesino con un netto 3-0, la vincitrice del Roland Garros eliminata al secondo turno

Seppi (Afp)

Non c'è scampo per Andreas Seppi. Il cammino dell'altoatesino agli Us Open 2016 si ferma al secondo turno: a condannare l'azzurro è ancora una volta Rafa Nadal, che lo sconfigge con un netto 6-0, 7-5, 6-1. Ora lo spagnolo se la vedrà con il russo Andrej Kuznetsov. Sorpresa nel tabellone femminile: Garbine Muguruza, vincitrice del Roland Garros 2016, viene estromessa dalla lettone Anastasija Sevastova: 7-5, 6-4 il punteggio.

Come a Rio 2016, come in tutta la carriera. Se mai ce ne fisse stato bisogno, Nadal conferma la sua superiorità su Seppi anche nel secondo turno degli Us Open: diventa di 8-1 l'head to head tra il maiorchino e l'altoatesino, e all'Arthur Ashe (il cui nuovo tetto, causa pioggia, è stato chiuso per la prima volta nella storia) c'è partita solo nel secondo set. Gli altri due parziali scorrono in rapidità, e lo spagnolo testa di serie numero 4 completa il 3-0 in due ore e 20 minuti.

Due sorprese nella notte. In campo maschile spicca l'eliminazione del canadese Milos Raonic ad opera del padrone di casa Ryan Harrison: il 24enne americano vince 3-1 (6-7, 7-5, 7-5, 6-1 i parziali). In campo femminile, invece, cade Garbine Muguruza: in carriera la spagnola non è mai andata oltre il secondo turno a Flushing Meadows, e anche stavolta la tendenza viene confermata. A farla fuori è la lettone Sevastova, che al terzo turno affronterà l'ucraina Kateryna Bondarenko.

TAGS:
Tennis
Us open
Seppi
Nadal

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X