Us Open: avanti Knapp e Giorgi, fuori Lorenzi e Schiavone

Le due azzurre accedono al secondo turno battendo Tomljanovic e Larsson. Vesely e Wickmayer eliminano Paolo e Francesca

Karin Knapp (Afp)

Due successi e due sconfitte nel martedì degli Us Open. Karin Knapp e Camila Giorgi accedono al secondo turno del torneo americano sconfiggendo rispettivamente Ajla Tomljanovic (6-7, 6-2, 6-4 il punteggio per l'azzurra) e Johanna Larsson (doppio 6-3 per la marchigiana); vengono invece eliminati Paolo Lorenzi, battuto con un triplo 6-4 da Jiri Vesely, e Francesca Schiavone, messa ko in due set da Yanina Wickmayer (6-3, 6-1 per la belga).

Diventano dunque tre, in attesa di Flavia Pennetta e Sara Errani in campo nella notte italiana, le atlete azzurre al secondo turno degli Us Open. Dopo Roberta Vinci, che nella notte di lunedì aveva sconfitto la padrona di casa Vania King, si qualificano con ottime prestazioni anche Knapp e Giorgi.

Più complessa la vittoria dell'altoatesina, che perde il primo set ai vantaggi ma poi mette in riga la croata Tomljanovic al termine di una battaglia di due ore e mezza. Camila invece passa senza grande sforzo, regolando in poco più di un'ora la svedese Larsson. Non ce la fa invece la Schiavone, sconfitta nettamente dalla Wickmayer, semifinalista a 19 anni nel 2009: vittoria senza problemi in un'ora e sette minuti per la belga. Battuta d'arresto che costa cara alla 35enne milanese, che uscirà dalle prime 100 del ranking Wta per la prima volta dal lontano 2000.

Niente da fare per Paolo Lorenzi, eliminato con un triplo 6-4 in due ore di gioco dal ceco Vesely che l'aveva già battuto nell'unico precedente, pochi mesi fa a Wimbledon. Tra gli uomini, dunque, accedono al secondo turno soltanto Andreas Seppi e Fabio Fognini.

TAGS:
Tennis
Us open
Giorgi
Schiavone
Lorenzi
Knapp

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X