Tennis, Djokovic protesta "Qualcuno sta fumando uno spinello"

Nella semifinale del torneo di Montreal il numero uno del mondo si è lamentato di uno spettatore con il giudice arbitro

Djokovic, foto Ansa

"Qualcuno sta fumando uno spinello". E' la protesta rivolta da Novak Djokovic al giudice arbitro al termine del primo set della semifinale del torneo ATP di Montreal, vinta contro il francese Jeremy Chardy. Il numero uno del tennis mondiale si è lamentato dell'odore chiedendo di far smettere lo spettatore. "Non potete credere quanto l'odore fosse cattivo. Spero che quella persona non torni", ha detto il serbo in conferenza stampa.

La cosa non mi è piaciuta affatto - ha proseguito Nole - Durante il doppio, oggi di nuovo. Credo che qualcuno si stia veramente godendo la vita sul campo da tennis. Credo l'odore che si fosse fermato per un po'. Chiunque fosse, credo che fosse al settimo cielo da qualche parte. E mentre inalavo il fumo, mi sentivo come se stessi giocando meglio", ha poi scherzato Djokovic.

TAGS:
Tennis
Atp toronto
Djokovic

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X