Tennis, Australian Open: Federer avanti in scioltezza, lo attende Nishikori

Lo svizzero si sbarazza in tre set di Berdych e affronterà agli ottavi il giapponese che si è imposto con un triplo 6-4 su Lacko

Tennis, Australian Open: Federer avanti in scioltezza, lo attende Nishikori

Roger Federer supera a pieni voti l'esame Tomas Berdych e vola agli ottavi di finale dell'Australian Open, primo Slam della stagione. Lo svizzero, scivolato al 17esimo posto nel ranking Atp dopo il lungo infortunio, chiude agevolmente l'incontro in un'ora e 30 minuti vincendo in tre set (6-2, 6-4, 6-4). Prossimo avversario sarà il giapponese Kei Nishikori che si è imposto con un triplo 6-4 sullo slovacco Lukas Lacko.

A firmare l'impresa di giornata è il britannico Daniel Evans che conquista per la volta in carriera gli ottavi di finale in uno Slam sconfiggendo l'idolo di casa Bernard Tomic in tre set (7-5, 7-6, 7-6). Il 26enne di Birmingham, numero 67 del ranking è arrivato fin qui dopo aver raggiunto la prima finale di un torneo Major a Sydney settimana scorsa ed è ancora a caccia di uno sponsor tecnico. Il suo prossimo avversario sarà Jo-Wilfried Tsonga, 12esima testa di serie del torneo e finalista nel 2008. Il francese si impone 3-1 (7-6, 7-5, 6-7, 6-3) sullo statunitense Jack Sock. In campo femminile avanza agli ottavi Venus Williams che si sbarazza con un secco 6-1, 6-0 della cinese Duan. L'americana si giocherà l'accesso ai quarti nel match con la Barthel, vincente 6-4, 3-6, 6-3 sull'austriaca Barty.

TAGS:
Tennis
Australian Open
Melbourne
Federer
Berdych
Nishikori

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X