Serena Williams, Masters in dubbio: l'effetto-Vinci non ancora smaltito

Il suo coach: "Credo abbia bisogno di tempo per recuperare"

Serena Williams (Afp), Foto AFP

Serena Williams potrebbe saltare le Wta Finals di Singapore che cominciano il 25 ottobre. La numero 1 al mondo non si sarebbe ancora ripresa dalla sconfitta nella semifinale degli US Open contro Roberta Vinci, che le ha negato la possibilità di centrare il Grande Slam. "Ogni sconfitta la colpisce ma questa in particolar modo, credo abbia bisogno di tempo per recuperare" ha detto alla Espn il suo allenatore Patrick Mouratoglou.

In una lunga intervista telefonica con Espn, Patrick Mouratoglou parla del momento di Serena Williams, che si è chiusa in se stessa dopo il clamoroso ko con Roberta Vinci e il mancato Grande Slam. Poche dichiarazioni, poca vita mondana: la numero 1 al mondo non ha ancora digerito l'eliminazione nelle semifinali dello US Open. Uno sconforto talmente grande che il suo 2015 potrebbe essere chiuso qui. Almeno secondo il suo coach. "Quando ha perso a Toronto era molto contrariata, ma abbiamo subito cominciato ad allenarci il giorno dopo perché voleva vince gli Us Open - ha spiegato Mouratoglou - Ma dopo un anno così e la vittoria di tre Slam, la domanda è quanto grandi sono le sue motivazioni per giocare. Non penso che scenderà in campo se le motivazioni non saranno altissime".

"Non ho dubbi che ritroverà le motivazioni per vincere altri tornei dello Slam e centrare nuovi record - ha aggiunto l'allenatore francese - Io sto pensando alla fine della stagione e non quanto grandi siano le sue motivazioni. A causa della sconfitta con la Vinci mi ha detto che la sua stagione era stata negativa: mi piace questo suo atteggiamento, perché i grandi campioni devono sempre avere grandi obiettivi".

 

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X