Internazionali d'Italia: Djokovic e Federer ok, sono in semifinale. Fuori Nadal

Nole batte Nishikori e adesso sfiderà Ferrer, vittorioso con Goffin. Anche Roger c'è: supera Berdych e trova Wawrinka

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Gli Internazionali d'Italia sono un affare per quattro. Sulla terra rossa del Foro Italico il numero uno Novak Djokovic stende in tre set un grintoso Nishikori e approda in semifinale dove ad aspettarlo c'è David Ferrer, vittorioso 2-1 col belga Goffin. Dall'altra parte del tabellone non sbaglia il numero due Roger Federer che liquida in due set Berdych e ora si prepara a sfidare il connazionale Wawrinka che ha battuto in due set (7-6 6-2) Nadal.

IngrandisciDisattiva slideshow
Foto 1

IPP

Foto 2

IPP

Foto 3

IPP

Foto 4

IPP

Foto 5

IPP

Foto 6

IPP

Foto 7

IPP

Foto 8

IPP

Foto 9

IPP

Foto 10

IPP

Foto 11

IPP

Foto 12

IPP

Foto 13

IPP

Foto 14

IPP

Foto 15

IPP

Foto 16

IPP

Foto 17

IPP

Foto 18

IPP

Foto 19

IPP

Foto 20

IPP

Foto 21

IPP

Foto 22

IPP

Foto 23

IPP

Foto 24

IPP

Foto 25

IPP

Foto 26

IPP

Foto 27

IPP

Foto 28

IPP

Foto 29

IPP

Foto 30

IPP

Foto 31

IPP

Foto 32

IPP

Foto 33

IPP

Foto 34

IPP

Foto 35

IPP

Foto 36

IPP

Foto 37

IPP

Foto 38

IPP

Foto 39

IPP

Foto 40

Foto 41

Foto 42

Foto 43

Foto 44

Foto 45

Foto 46

Foto 47

Foto 48

Foto 49

Foto 50

Foto 51

Foto 52

Foto 53

Foto 54

Foto 55

Foto 56

    Ormai fa notizia quando perde un set: così come nei due turni precedenti, anche nei quarti Djokovic ha bisogno del terzo per avere la meglio del suo avversario. Nishikori, quinta testa di serie, gli ha dato filo da torcere vincendo il secondo set, ma è poi crollato psicologicamente nell'ultimo parziale: finisce 6-3, 3-6, 6-1 in un'ora e 48 minuti. Adesso Nole si prepara a sfidare Ferrer, già battuto a Miami quest'anno e proprio a Roma dodici mesi fa: lo spagnolo, numero otto al mondo, supera in poco più di due ore il belga Goffin col punteggio di 6-2, 4-6, 6-3.

    Ben più a senso unico il match di Roger Federer, che a Roma non ha mai trionfato: Berdych si inchina con un doppio 6-3 e adesso si prepara a sfidare il connazionale Stan Wawrinka che in due set (7-6 6-2) ha superato Rafa Nadal. 

    Nel tabellone femminile continua il sogno della russa Daria Gavrilova, numero 78 Wta arrivata dalle qualificazioni, che supera 6-2, 6-4 un'altra qualificata, l'americana Christina McHale, "killer" di Sara Errani nel secondo turno e beneficiaria del ritiro della campionessa in carica Serena Williams agli ottavi: adesso affronterà la Sharapova, che ha spurato per 6-3 6-2 la Azarenka. Dall'altra parte continua la marcia della spagnola Carla Suarez Navarro che stende con secco 6-3, 6-2 la ceca Petra Kvitova, quarta testa di serie ma apparsa già in difficoltà nel match contro l'azzurra Karin Knapp. Per l'iberica adesso c'è il big match contro la numero due al mondo, Simona Halep, che stravince il derby rumeno con la qualificata Alexandra Dulgheru: 6-1, 6-0 in meno di un'ora di gioco.

    TAGS:
    Tennis
    Internazionali
    Roma

    Invia un commento

    Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

    Registrazione Login X

    Invia commento

    Ciao

    Esci Disclaimer

    I vostri messaggi

    Regole per i commenti

    I commenti in questa pagina vengono controllati

    Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


    In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

    - Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

    - Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

    - Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

    - Più in generale violino i diritti di terzi

    - Promuovano attività illegali

    - Promuovano prodotti o servizi commerciali

    X