Federer, notte di festa a Melbourne: "Gioco altri due anni"

Dopo la vittoria agli Australian Open lo svizzero torna nella top ten

Dopo l'impresa epica contro Nadal in finale agli Australian Open, Federer si è concesso una notte di festa con balli e brindisi. "Il prossimo anno tornerò, sono sicuro: mi sono fermato sei mesi per questo, perché penso di poter giocare altri due anni", ha spiegato lo svizzero, allontanando le voci su un suo probabile ritiro a fine anno. Grazie alla vittoria a Melbourne, Re Roger è infatti tornato nella top ten e promette battaglia anche nei prossimi Slam.

"Le mie gambe sono a pezzi - ha raccontato Federer, che ha festeggiato insieme al suo staff e alla famiglia il 18.mo Slam della sua carriera -. Ora farò riposare il mio corpo prima del torneo di Dubai di fine febbraio". "Mi preparerò agli Open di Francia, sapendo che a Wimbledon ho più possibilità - ha aggiunto il fanomeno elvetico -. E penso di poter far bene anche agli Us Open". Tutti avvisati. Re Roger è tornato e non ha ancora deciso di abdicare.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X