Atp Amburgo: niente derby, finale Fognini-Nadal

Il ligure supera in semifinale Pouille mentre nell'altra gara Seppi viene travolto in due set dal maiorchino

Fognini, foto Afp

Rafa Nadal si mette i panni di guastafeste e impedisce che ci sia una finale tutta italiana tra Andreas Seppi e Fabio Fognini al "bet-at-home Open-German Tennis Championships", torneo Atp 500 in corso sui campi in terra rossa del Rothenbaum Tennis Center di Amburgo, in Germania. Il maiorchino ha infatti travolto in due set 6-1, 6-2 l'altoatesino nella seconda semifinale dopo che nella prima il ligure aveva piegato 6-2, 7-6 il francese Pouille.

Fabio Fognini centra la seconda finale stagionale - sconfitto a Rio de Janeiro - e la decima in carriera, soprattutto si giocherà nuovamente il titolo sulla terra rossa di Amburgo dove aveva trionfato nel 2013. Ha centrato questo traguardo battendo in due set 6-2, 7-6 il 21enne francese Pouille, numero 85 del mondo: senza storia il primo set, nel secondo il ligure ha dovuto salvare un set point prima di imporsi al tie break.
Nella finale di domenica il ligure avrà di fronte Rafa Nadal, ad Amburgo grazie ad una wild card: il maiorchino, numero 10 del ranking Atp, ha fatto fuori in due set 6-1, 6-2 Andreas Seppi in poco più di un'ora e ha cancellato una possibile finale tutta italiana.
Fognini e Nadal si troveranno di fronte per la settima volta: Rafa conduce 4-2 ma Fabio ha vinto i due confronti nel 2015, a Rio de Janeiro e a Barcellona.
Fognini, che ad Amburgo era in concorso anche nel doppio, è stato costretto al ritiro prima della semifinale contro la coppia formata da Andy Murray e Peers in quanto il compagno Simone Bolelli ha dovuto fermarsi per un problema fisico che gli aveva anche impedito di giocare i quarti di singolare contro Seppi.

TAGS:
Tennis
Amburgo
Seppi
Fognini
Nadal
Bolelli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X