Tennis, Errani e Vinci si dividono: "Abbiamo speso tanto"

La Wta perde il doppio numero 1 al mondo: "Dobbiamo tirare il fiato"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Errani-Vinci, foto IPP

Il "doppio" numero uno al mondo di tennis si è diviso, ha detto basta. Sara Errani e Roberta Vinci, vincitrici di 5 Majors in coppia, hanno deciso di chiudere la loro avventura congiunta comunicando le loro intenzioni alla Wta. Nessun litigio, solo una voglia di concentrarsi sulle rispettive carriere: "Abbiamo investito molte energie per ottenere i nostri risultati. Per questo sentiamo la necessità di fermarci un po' e tirare il fiato".

LA LETTERA ALLA WTA

"Ciao a tutti, Dopo una splendida avventura durata tanti anni che ci ha portato al raggiungimento di grandi traguardi, vi scriviamo questo comunicato per informarvi della decisione che abbiamo preso di interrompere la nostra collaborazione in doppio. Abbiamo investito moltissime energie, sia mentali che fisiche, per riuscire ad ottenere i risultati che abbiamo conquistato e di cui siamo molto orgogliose, per questo sentiamo la necessità di fermarci e tirare un po' il fiato. Vogliamo entrambe intraprendere una nuova strada all'interno della nostra carriera personale per provare a raggiungere nuovi traguardi e a regalarvi nuove soddisfazioni. Col sorriso sulle labbra e da numero 1 al mondo ci teniamo specialmente a ringraziare tutti i nostri tifosi e i nostri fans per averci sempre sostenuto, è stato un onore per noi rappresentare insieme il nostro paese... Sara & Robi"

TAGS:
Errani
Vinci
Chichis
Tennis

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X