Tennis, Indian Wells: Pennetta batte Sharapova e approda ai quarti di finale

L'azzurra si impone in tre set e ora trova Lisicki. K.o. invece Seppi

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Pennetta e Sharapova, foto Afp

Non si ferma la cavalcata di Flavia Pennetta che, a Indian Wells, batte in tre set e in rimonta (3-6, 6-2, 6-3) nientemeno che la favorita Maria Sharapova e approda così ai quarti di finale del torneo che lo scorso anno l'aveva vista trionfare. Ora per la brindisina c'è Sabine Lisicki (che aveva steso prima Vinci e poi Errani). Si ferma, sempre nello stesso torneo, la corsa di Andreas Seppi, battuto in 2 set da Roger Federer 6-3, 6-4.

La brindisina, 15esima testa di serie, ha fatto fuori in tre set Maria Sharapova e ha conquistato l'accesso ai quarti di finale dove si troverà di fronte la tedesca Sabine Lisicki, numero 24 del mondo.
Flavia, al quinto confronto con la russa (2-2 nei precedenti), ha perso il primo set 6-3 ma nel secondo si è rifatta imponendosi a sua volta per 6-3 salvando 4 palle break. Nel terzo e decisivo set la Pennetta è stata letale: ha sfruttato le uniche due palle break concesse dalla Sharapova per strapparle il servizio, ha difeso alla grande i suoi turni di battuta e ha chiuso 6-2.
Non è riuscito il bis ad Andreas Seppi contro Roger Federer. Lo svizzero, nel dodicesimo confronto tra i due (10-1 finora per King Roger) ha riscattato la clamorosa sconfitta al terzo turno degli Australian Open superando l'azzurro in due set in meno di un'ora e mezza. Nel primo set Seppi, dopo aver salvato due palle break, ha ceduto il servizio nell'ottavo game e poi Roger ha chiuso 6-3. Nel secondo set c'è stata più battaglia: Federer si è portato sul 3-1 ma l'azzurro ha recuperato il break rientrando sul 3-3. Lo svizzero però ha strappato immediatamente la battuta ad Andreas per andare 5-3 e poi, dopo che l'azzurro ha difeso il servizio salvando 3 match point, ha chiuso 6-4. Negli ottavi King Roger se la vedrà con Sock.

TAGS:
Tennis
Flavia pennetta
Indian wells
Maria sharapova
Andreas seppi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X