Coppa Davis, Kazakistan-Italia: niente singolare per Fognini

Nel primo turno del World Group giocano Bolelli (opposto a Kukushkin) e Seppi (contro Golubev)

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Foto AFP

Sono stati effettuati oggi i sorteggi per il match Kazakistan-Italia, valevole per il primo turno del World Group 2015 di Coppa Davis. Niente singolare per il numero 1 azzurro, Fabio Fognini. Ad aprire le ostilità saranno Simone Bolelli e Mikhail Kukushkin. A seguire Andreas Seppi contro Andrey Golubev. Il ligure non fa polemica: "Giusto così, Simone e Andreas hanno giocato le ultime settimane sul veloce indoor. Giocherò il doppio".

E' il primo confronto assoluto tra le due nazionali e gli azzurri partono con i favori del pronostico. Il capitano Corrado Barazzutti predica, però, prudenza: "Guardando il ranking siamo favoriti, certo. In Davis, però, le classifiche contano fino a un certo punto, sicuramente meno che nei tornei - ha spiegato dopo il sorteggio - . Se si legge bene tra le righe e si analizza questa sfida, si nota come il Kazakistan in casa sia sempre molto pericoloso. Kukushkin e Golubev sono due buoni giocatori, Golubev poi lo conosciamo bene e ci conosce altrettanto bene perché si allena in Italia. Ripeto, soprattutto in casa, i nostri avversari sono molto forti".

Per Fabio Fognini, reduce dai tornei in Sudamerica sulle terra rossa, ci sarà spazio sabato nel doppio, dove in coppia con Bolelli se la vedrà con il duo Golubev-Nedovyesov. "Ne avevo già parlato con Corrado la scorsa settimana a Buenos Aires - ha spiegato il Fabio, finalista a Rio de Janeiro dove ha battuto Nadal - e mi aveva avvisato, sapevo tutto già prima di arrivare ad Astana. Oltretutto in Argentina ho avuto la febbre per un paio di giorni prima di rientrare".

TAGS:
Italia
Kazakistan
Coppa davis

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X