Australian Open: Giorgi avanti, Lorenzi rimontato

La marchigiana supera 2-0 la ceca Smitkova e balza al terzo turno. Si arrende in quattro set invece l'azzurro, sconfitto da Pospisil. Bene le Djokovic e le Williams

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Giorgi, AFP

Camila Giorgi sì, Paolo Lorenzi no. Arriva dal tabellone femminile la buona notizia per il tennis azzurro agli Australian Open 2015: la marchigiana supera con un netto 2-0 la ceca Tereza Smitkova e passa, per la prima volta in carriera, al terzo turno del primo Slam stagionale dove affronterà Venus Williams. Saluta Melbourne invece il tennista senese, sconfitto 3-1 in rimonta dal canadese Vasek Pospisil: tra gli uomini resta in corsa solo Seppi.

Dopo essersi aggiudicata il derby con Flavia Pennetta, la Giorgi stende senza problemi la 20enne ceca Smitkova, numero 68 Wta: 6-1, 6-4 in un'ora e cinque minuti. Match a senso unico, dominato da Camila che nel primo balza subito sul 5-0, mentre nel secondo le è sufficiente un break per chiudere la pratica: adesso c'è la maggiore delle sorelle Williams, mai affrontata in passato.

Secondo turno fatale invece per Lorenzi che, dopo lo splendido esordio contro Dolgopolov, si arrende col talentuoso canadese Pospisil: finisce 6-7(3), 7-6(4), 6-3, 6-4. Rammarico per il sensese che vince il primo set al tie-break, perde il secondo in volata, si scioglie nel terzo ma nel quarto ha la palla per scappare sul 4-0 e rimettere in piedi il match, ma non la sfrutta e subisce la rimonta dell'avversario: resta dunque in corsa solo Seppi che nella notte sfiderà Federer.

Nessuna sorpresa per quello che riguarda i big. Su tutti Nole Djokovic e Stan Wawrinka che superano senza concedere set all'avversario, rispettivamente contro il russo Kuznetsov e il rumeno Copil: avanzano pure Nishikori, Isner, Ferrer e Simon, mentre escono di scena Bautista e Giraldo. Tra le donne non tradiscono le sorelle Williams che vincono senza concedere set, Venus contro la connazionale Davis e Serena contro la russa Zvonareva: al terzo turno volano pure Kvitova, Radwanska e Cornet.

TAGS:
Lorenzi
Giorgi
Tennis
Australian Open

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento