Australian Open: passa Seppi, Bolelli ko con Federer

L'altoatesino accede al terzo turno dopo aver piegato il francese Chardy mentre il bolognese si inchina allo svizzero dopo aver vinto il primo set

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Andreas Seppi accede al terzo turno mentre Simone Bolelli deve accontentarsi di aver vinto un set nella sconfitta contro Roger Federer agli Australian Open, primo torneo del Grande Slam. A Melbourne l'altoatesino ha avuto la meglio del francese Chardy in quattro set 7-5, 3-6, 6-2, 6-1 in due ore e 33' mentre il bolognese si è dovuto inchinare a Re Roger col punteggio di 3-6, 6-3, 6-2, 6-2. Rafa Nadal si salva al quinto contro Tim Smyczek.

Andreas Seppi ha impiegato due ore e 33 minuti per stendere Jeremy Chardy e volare al terzo turno: l'altoatesino ha avuto la meglio sul francese, numero 29 del ranking, e ha riequilibrato i precedenti visto che aveva perso l'unica sfida proprio agli Australian Open negli ottavi del 2013. Ora per Seppi c'è Roger Federer, il numero 2 del seeding, che ha piegato un combattivo Simone Bolelli in quattro set in poco più di due ore. "Ho tenuto bene per un set e mezzo, fino a quando mi ha fatto il break. Poi lui mi è andato via. Nel terzo e quarto set pensavo di poter giocare meglio, di metterlo più in difficoltà. Dopo che aveva perso il primo set avevo notato che si era innervosito", ha detto Bolelli in conferenza stampa.

Non deludono gli altri big impegnati: Murray supera in tre set Matosevic, Berdych soffre nel primo ma poi batte 3-0 Melzer, Gasquet piega Duckworth in tre set e Dimitrov ne impiega quattro per avere la meglio sullo slovacco Lacko.

TAGS:
Tennis
Australian open
Seppi bolelli

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento