Australian Open: vincono Seppi, Bolelli, Errani e Vinci

Esordio positivo per i tennisti azzurri: fuori solo la Knapp. Nessun problema per Nadal, Federer e Murray

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Errani, foto AFP

Esordio felice per i tennisti azzurri a Melbourne, dove oggi è scattato l'Australian Open, primo Slam stagionale. In campo maschile Andreas Seppi e Simone Bolelli si sono sbarazzati rispettivamente di Istomin e Monaco; tra le donne successi di Sara Errani e Roberta Vinci contro Min e Jovanovski. Niente da fare per Karin Knapp, battuta da Simona Halep. Avanzano i big: vittorie all'esordio per Nadal, Federer e Murray.

Andreas Seppi l'ha spuntata al quinto set contro l'uzbeko Denis Istomin, numero 50 del ranking Atp, che aveva battuto l'italiano negli ultimi due confronti. Seppi si è imposto con il punteggio di 5-7, 6-3, 2-6, 6-1, 6-4 dopo due ore e 51 minuti di gioco, nel secondo turno lo attende il francese Jeremy Chardy. Più agevole la vittoria di Simone Bolelli, che ha piegato in quattro set l'argentino Juan Monaco, numero 63: 6-3, 3-6, 6-3, 6-1 i parziali a favore dell'italiano, che nel secondo turno avrà un compito proibitivo. Il suo avversario sarà infatti Roger Federer, quattro volte vincitore sul cemento di Melbourne. All'esordio lo svizzero si è sbarazzato agevolmente di Yen-Hsun Lu con il punteggio di 6-4, 6-2, 7-5. Tutto facile anche per Rafa Nadal e Andy Murray: lo spagnolo ha battuto Youznhy (6-3, 6-2, 6-2), lo scozzese ha avuto la meglio su Bhambri (6-3, 6-4, 7-6).

In campo femminile prima vittoria del 2015 per Sara Errani. La 27enne romagnola, numero 14 Wta e del seeding, ha battuto in scioltezza la statunitense Grace Min, 20 anni, numero 105 Wta: 6-1, 6-0 in meno di un'ora. La sua prossima avversaria sarà la spagnola Silvia Soler Espinosa, numero 69 Wta. Vittoria in due set anche per Roberta Vinci. La 31enne tarantina, numero 45 del ranking, ha sconfitto 7-5, 6-1 la serba Bojana Jovanovski, numero 58 Wta. Sorteggio sfortunato per Karin Knapp, opposta a Simona Halep, numero 3 Wta: la rumena si è imposta 6-3, 6-2 in un'ora e 27 minuti. La sorpresa di giornata è l'eliminazione di Ana Ivanovic. La serba, numero 5 del seeding, si è arresa in tre set (1-6, 6-3, 6-2) alla ceca Lucie Hradecka, proveniente dalle qualificazioni.

TAGS:
Tennis
Australian Open
Seppi
Bolelli
Errani
Vinci

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento