Tennis, Nadal rientro flop: Murray lo travolge in due set

A due mesi dall'operazione di appendicite, il campione spagnolo viene battuto 6-2, 6-0 nel torneo esibizione di Abu Dhabi

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nadal, Foto AFP

Rafael Nadal torna in campo due mesi dopo l'operazione di appendicite e lo fa con una cocente sconfitta contro Andy Murray. Nella semifinale dei torneo esibizione Mubadala World Tennis Championship di Abu Dhabi, il campione spagnolo è stato travolto 6-2, 6-0 dallo scozzese, dimostrando uno stato di forma ancora lontano dall'accettabile. Lunedì si fa sul serio: a Doha il numero 3 al mondo dovrà difendere il titolo del 2014.

Certo, i tornei esibizioni contano solo per il portafoglio, ma Rafa Nadal si aspettava senza dubbio un rientro meno disastroso dopo l'operazione di appendicite a cui si è sottoposto il 3 novembre a Barcellona.

Contro Murray il campione spagnolo ha mostrato grande ruggine e una condizione fisica davvero precaria, tanto da perdere un po' tutti gli scambi prolungati contro il britannico. La cosa più importante per il tennista maiorchino era tornare in campo dopo un 2014 ricco di infortuni: dai problemi alla schiena manifestatisi nella prima parte dell'anno, passando per un infortunio al polso che lo ha bloccato sino a fine settembre, quando è tornato in campo a Pechino, per finire con l'operazione di novembre.

Da lunedì si fa sul serio, visto che sul veloce di Doha Nadal difenderà titolo e punti conquistati nel 2014. E dal 19 gennaio il primo Slam della stagione, in Australia, torneo che l'ex numero 1 al mondo ha vinto solo nel 2009.

TAGS:
Nadal murray tennis

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento