Tennis, Masters Wta: il crollo di Serena Williams

Nel Gruppo Rosso l'americana cede di schianto alla rumena Halep. La Ivanovic stende la Bouchard

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Serena Williams, Afp

Clamorosa sconfitta di Serena Williams alle Wta Finals in corso a Singapore. L'americana numero uno al mondo, inserita nel Gruppo Rosso, è stata sconfitta in due set dalla rumena Simona Halep che si è imposta 6-0, 6-2 in poco più di un'ora di gioco. Per Serena, condizionata da un problema muscolare, si tratta dell'ottavo 0-6 rimediato in carriera. Nello stesso gruppo, Ana Ivanovic ha battuto Eugenie Bouchard in due set col punteggio di 6-1, 6-3.

"E' la vittoria più bella della mia vita, non riesco a spiegare quello che provo. Ho giocato davvero bene cercando di essere aggressiva e di lottare su ogni punto”. Questo il commento di Simona Halep che, per la prima volta in carriera, riesca a spuntarla contro una numero uno al mondo rifilando a Serena Williams una delle sconfitte più cocenti di sempre. La 23enne rumena, con due vittorie su due e nessun set concesso alle avversarie, si porta al comando del Gruppo Rosso e ipoteca la qualificazione alle semifinali. Serena, che ha vinto il Masters nel 2001, 2009, 2012 e 2013, torna a perdere una partita alle Finals dopo una striscia di 16 successi di fila.

Fa festa la serba Ana Ivanovic che, al terzo tentativo, riesce a sconfiggere Eugenie Bouchard, la tennista più giovane presente a queste Wta Finals e una delle due debuttanti (l’altra è la Halep). Dopo un primo set dominato e vinto 6-1, la Ivanovic ha sofferto un po’ di più nel secondo ma ha chiuso agevolmente sul 6-3 facendo suo un match durato un’ora e 23 minuti. La Ivanovic brinda così al primo successo dopo il ko all’esordio contro Serena Williams. Seconda sconfitta in due partite, invece, per la 20enne canadese Bouchard che al debutto si era arresa alla Halep.

TAGS:
Tennis
Master wta
Serena williams
Halep

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento