Tennis, Atp Shenzhen: Seppi non fa sconti, fuori Bolelli

L'altoatesino, nella sfida tutta italiana del torneo cinese, mette ko il numero 76 del circuito, e vola ai quarti di finale

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Seppi (Ansa)

Derby a tinte azzurre per due tennisti italiani impegnati in Cina. Andreas Seppi, nel secondo turno dello Shenzhen Open, batte Simone Bolelli e vola ai quarti di finale del torneo cinese. L'altoatesino liquida con il punteggio di 6-4, 6-3 il connazionale. Per Seppi un'altra prestazione positiva dopo la vittoria contro l'argentino Gonzalez nel primo turno, ed ora i problemi alla schiena accusati a Metz sette giorni fa sembrano solo un brutto ricordo.

Caldo torrido sul centrale dello Shenzhen Longgang Sports Center, con Bolelli che sembra subito accusare le difficili condizioni climatiche: il bolognese cede il servizio dopo il 2-1 di Seppi, e così l'altoatesino può piazzare l'allungo decisivo nei confronti del compagno in Coppa Davis, chiudendo 6-4 il primo set. Sul 4-3 del secondo set, Bolelli sembra avere una reazione d'orgoglio, che però si spegne quando Seppi annulla la seconda palla break della partita a favore dell'avversario, andando poi facilmente sul 6-3 e vincendo set e partita con il secondo match point a disposizione. Seppi che ora attende l'avversario da sfidare nei quarti di finale, che uscirà dal confronto fra lo spagnolo Robredo (numero 22 del ranking Atp) e l'australiano Groth.

TAGS:
Tennis
Atp
Seppi
Bolelli
Shenzhen

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento