Atp Metz: Seppi si ritira, avanza Lorenzi

L'altoatesino costretto al forfait nel match contro Sijsling a causa di un problema alla schiena. Il senese batte 2-0 Lokoli e approda al secondo turno

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Seppi, Foto IPP

Ci pensa Paolo Lorenzi a tenere alti i colori azzurri in una giornata storta per il tennis italiano. Dopo le eliminazioni immediate di Knapp, Schiavone ed Errani nei rispettivi tornei asiatici, alza bandiera bianca anche Andreas Seppi, costretto al ritiro nel match con Igor Sijsling nel primo turno del Moselle Open, torneo Atp 250 sul cemento indoor di Metz. Esulta solo Lorenzi, che si qualifica battendo 6-2, 6-4 il francese Laurent Lokoli.

E' il mal di schiena a costringere Seppi al forfait, mentre l'olandese - numero 72 del ranking - stava conducendo 6-0, 4-1. Gara condizionata dal guaio fisico dell'altoatesino, che dopo un terzo game combattutissimo crolla senza vincere neanche un gioco nel primo set: nel secondo altro break di Sijsling in apertura, poi Andreas prova a rifarsi sotto con una botta d'orgoglio (1-2) ma dopo 41 minuti di gioco è costretto ad arrendersi al mal di schiena. Tutto abbastanza facile invece per Lorenzi, che in due set spedisce fuori la wild card locale Lokoli, classe 1994 e numero 333 del ranking: due break nel primo set e uno nel secondo bastano al senese per chiudere la pratica in 75 minuti e approdare così al secondo turno dove affronterà Philipp Kohlschreiber, testa di serie numero 3 e beneficiario di un bye all'esordio.

TAGS:
Atp Metz
Seppi
Sijsling

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento