Tennis, Coppa Davis: ko anche Fognini, Italia sotto 2-0 con la Svizzera

Dopo la sconfitta di Bolelli con Federer, il ligure perde contro Wawrinka e la Svizzera ottiene i primi due punti della semifinale

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Pronostico purtroppo rispettato dopo la prima giornata della semifinale del World Group di Coppa Davis con l'Italia sotto 2-0 contro la Svizzera. Dopo la sconfitta di un ottimo Simone Bolelli contro Roger Federer (7-6, 6-4, 6-4), anche Fabio Fognini, numero 1 azzurro, ha ceduto contro Stan Wawrinka in tre set (6-2, 6-3, 6-2) in un'ora e 32 minuti davanti ai 18mila spettatori del Palaexpo di Ginevra. Sabato è in programma il doppio.

Cinque anni dopo la sconfitta di Genova, anche quella in Coppa Davis ma nelle qualificazioni al Gruppo Mondiale, Bolelli ritrova dall'altra parte della rete Federer. Il bolognese, numero 76 del ranking Apt, stavolta mette più in difficoltà il campionissimo svizzero, non riuscendo però a vincere neppure un set: equilibrati tutti e tre i parziali, ma alla fine la differenza di valori emerge. Nel primo nessuno dei due tennisti concede palle break, ma è decisivo lo scatto di Roger al tiebreak sul 6-3, mentre nel secondo e nel terzo basta un break all'elvetico per imporsi. Tre le occasioni capitate a Bolelli per strappare il servizio all'avversario (due nel secondo e una nel terzo set, tutte in condizioni di svantaggio, ndr), ma Federer è stato bravo ad annullarle e chiudere in 2 ore e 21 minuti di gioco.

Fabio Fognini, apparso un po' nervoso e scioltosi alle prime difficoltà, non ha ripetuto l'ottima prestazione di Bolelli ma ha ceduto di schianto contro un concentrato Stan Wawrinka. Nel primo set il vincitore dell'Australian Open ha capitalizzato le uniche due palle break avute e ha chiuso col punteggio di 6-2; nel secondo Fognini, sotto 3-1, ha recuperato fino al 3-3 ma poi ha ceduto la battuta nell'ottavo game e si è arreso 6-3; nel terzo parziale Wawrinka ha centrato subito il break e poi ha chiuso il discorso col 6-2. Sabato, dalle 13, è in programma il doppio e la Svizzera, che dovrebbe schierare Federer e Wawrinka contro Lorenzi e Seppi, ha il primo match ball per staccare il pass per la finale. Domenica sono in programma gli altri due singolari: dalle 12 Federer-Fognini e a seguire Wawrinka-Bolelli.

Nell'altra semifinale la Francia conduce 2-0 sulla Repubblica Ceca. Nel singolare d'apertura Richard Gasquet ha battuto Tomas Berdych 6-3 6-2 6-3, mentre Jo-Wilfried Tsonga ha poi sconfitto Lukas Rosol per 6-2 6-2 6-3. Ora il doppio tra i francesi Benneteau e Monfils e i cechi Stepanek e Vesely.
TAGS:
Tennis
Coppa Davis
Bolelli
Fognini
Federer

I VOSTRI COMMENTI

rossonerisiamnoi - 13/09/14

Fognini sarebbe un grande giocatore, se non fosse così lunatico

segnala un abuso

g300957 - 12/09/14

MA PERCHE' SI CONTINUA A DARE FIDUCIA ALLO SCANSAFATICHE FOGNINI? QUALE SCUSA HA PRONTA ADESSO? FOGNINI SEI UNA VERGOGNA NAZIONALE TALE E QUALE BALOTELLI. COLPA DEI GIORNALISTI CHE TI HANNO POMPATO ALL'INVEROSIMILE. PUAH!!!

segnala un abuso