Us Open: la prima volta di Cilic

In finale il croato travolge in tre set il giapponese Nishikori e conquista il suo primo Slam

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

E' Marin Cilic a trionfare nella finale dei debuttanti. Nell'ultimo atto dello Us Open il tennista croato, numero 14 del seeding, spazza via in tre set il giapponese Kei Nishikori (numero 10) e conquista il suo primo trofeo dello Slam: 6-3 6-3 6-3 il punteggio a favore di Cilic, che regala alla Croazia un successo che mancava dal 2001, quando Goran Ivanisevic - attuale coach di Marin - conquistò Wimbledon dopo un'epica finale contro Rafter.

In finale Cilic ha messo in mostra le stesse armi che nei turni precedenti gli avevano consentito di impartire due lezioni di tennis a Berdych e Federer: un servizio solido, messo a posto grazie alle "dritte" di Ivanisevic, e la continua ricerca del vincente (38 rispetto ai 19 di Nishikori). Il giapponese, stremato dalle precedenti battaglie contro Wawrinka e Djokovic, non è mai riuscito a impensierire l'avversario. Un solo break, nel sesto gioco, ha permesso a Cilic di incamerare il primo set.

Nel secondo il croato è volato sul 5-2 dopo aver strappato per due volte il servizio al giapponese, si è "distratto" al momento di chiudere restituendo uno dei due break, ma si è ripreso subito mettendo fine al parziale nel nono game. Nel terzo al croato è bastato un break nel quarto gioco per indirizzare definitivamente il match dalla sua parte e spegnere in meno di due ore il sogno di Nishikori di diventare il primo tennista asiatico a sollevare un trofeo dello Slam.

TAGS:
Us open
Ciliic
Nishikori

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento