Tennis: Navratilova chiede alla sua Julia di sposarla

La proposta alla compagna è arrivata in diretta tv durante le semifinali maschili dello Us Open: "Ha detto 'sì', sono al settimo cielo"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Martina Navratilova, Ipp

Il luogo non poteva essere più adatto. Martina Navratilova, leggenda del tennis femminile e testimonial Onu nella lotta contro l'omofobia, ha scelto il campo centrale dello Us Open per chiedere alla compagna Julia Lemigova di sposarla. Una richiesta arrivata in diretta tv, subito dopo la vittoria di Nishikori su Djokovic. "Stavo aspettando il momento giusto - ha detto la Navratilova - e ringrazio Julia per avermi detto sì".

La 58enne ex tennista ceca, vincitrice in carriera di 18 Slam nel singolare, si è inginocchiata a favore di telecamera: "Sono sei anni che viviamo insieme e non posso immaginare la mia vita senza di te. Per favore sposami", le sue parole alla 42enne modella russa, che ha risposto "sì" e ha abbracciato e baciato la compagna, scatenando l'ovazione del pubblico di Flushing Meadows.

"Ero nervosissima, ora sono al settimo cielo", ha poi aggiunto la campionessa, una delle prime star dello sport a dichiararsi apertamente omosessuale. Lo ha fatto nel 1991 e lo scorso dicembre all'Onu è tornata a ribadire la sua posizione nella giornata internazionale per la difesa dei diritti umani.

TAGS:
Navratilova
Tennis
Matrimonio gay

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento