Us Open: Serena Williams gigantesca, Pennetta travolta

Flavia lotta ma viene nettamente sconfitta 6-3, 6-2 dalla numero 1 del mondo, che vola in semifinale: affronterà la Makarova

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Flavia Pennetta, Afp

Niente da fare per Flavia Pennetta. Come da pronostico, la brindisina nei quarti di finale degli Us Open è costretta a lasciar strada alla numero 1 del mondo Serena Williams: 6-3, 6-2 per l'americana, che nel penultimo atto a Flushing Meadows affronterà la russa Ekaterina Makarova. Troppo forte Serena, che nonostante i problemi alla caviglia lamentati nel doppio con la sorella non ha avuto problemi a domare la resistenza della Pennetta.

Spente dunque entro i quarti di finale le speranze azzurre in terra americana. Sia Sara Errani, travolta ieri dalla Wozniacki, che Flavia Pennetta devono dire addio ai sogni di gloria a fronte dello strapotere delle rispettive avversarie. La Williams a casa sua è semplicemente troppo forte, e il furore agonistico dimostrato su ogni palla dopo un inizio shock è il plus che serve per tornare ad essere protagonista in uno Slam. E' infatti la brindisina a partire alla grande con un 3-0 che viene subito ridimensionato dal terrificante 6-0 grazie a cui Serena si aggiudica il primo set. Anche nel secondo l'italiana prova a scappare, ma la numero 1 del mondo la riprende e la lascia sul posto. Era il quinto quarto di finale per la Pennetta, che può comunque consolarsi con la semifinale nel doppio: alle 20, in coppia con Martina Hingis, va alla caccia della finale contro Black-Mirza.

TAGS:
Serena williams
Pennetta
Us open
Quarti di finale

I VOSTRI COMMENTI

desmo1199r - 04/09/14

Lo credo...Serena Williams è uomo!

segnala un abuso