Us Open: Seppi e Bolelli eliminati al secondo turno

L'altoatesino è sconfitto dall'australiano Kyrgios, il bolognese si è fatto rimontare dallo spagnolo Robredo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Us Open: Seppi e Bolelli eliminati al secondo turno

Notte amara per i colori azzurri a Flushing Meadows: si interrompe al secondo turno l'avventura agli Us Open di Andreas Seppi e Simone Bolelli. Il tennista altoatesino è stato battuto dal diciannovenne Nick Kyrgios in tre set (6-4, 7-6, 6-4), mentre il bolognese ha ceduto il passo all’esperto Tommy Robredo, testa di serie numero sedici, dopo cinque set, di cui i primi due vinti: 5-7, 6-7, 6-4, 6-3, 6-2 il punteggio finale.

C'è più di un rimpianto per l'eliminazione di Bolelli: splendido per quasi tre set, nel terzo (sotto 5-4) arriva l'episodio che fa girare il match. Il pubblico chiama un out, l'azzurro continua a giocare ma alza il braccio. Passano secondi pesanti, mentre l'arbitro prende una decisione: punto a Robredo, ossia il quarto set point, dopo che il bolognese era riuscito a neutralizzarne tre. Da quel momento in poi Bolelli è crollato: al termine delle tre ore e 37 minuti di gioco ad accedere al terzo turno è lo spagnolo, autore di due set (gli ultimi due) impeccabili.

Seppi, contrapposto all'astro nascente del tennis australiano (già in grado di eliminare a Wimbledon un certo Rafa Nadal) e numero sessanta del ranking Atp, si è arreso allo sfidante in un'ora e 56 minuti: partita tutto sommato equilibrata, decisa da due break (sul 5-4 del primo e sul 3-2 del terzo set) del giovane con padre greco. A difendere la bandiera italiana a Flushing Meadows restano Fabio Fognini e Paolo Lorenzi: i due saranno impegnati nel match del secondo turno, rispettivamente contro Richard Gasquet e Adrian Mannarino.

TAGS:
Bolelli
Seppi
Us Open
Tennis

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento