Atp Toronto: Seppi e Fognini al tappeto

I due azzurri eliminati al secondo turno della Rogers Cup: l'altoatesino da Dodig, il ligure da Kevin Anderson

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Seppi

La Rogers Cup è molto amara per i colori italiani: dopo aver perso tutte le ragazze a Montreal, finisce anche l'avventura di Fabio Fognini e Andreas Seppi in campo maschile sul cemento di Toronto in uno dei tornei Masters 1000 che fa da antipasto agli Us Open, lo Slam di New York. Al secondo turno il ligure ha perso in due set 7-5, 6-2 contro il sudafricano Kevin Anderson mentre l'altoatesino ha ceduto in tre set 6-4, 3-6, 7-6 al croato Ivan Dodig.

Dopo aver superato all'esordio il russo Younzhny, Fognini è caduto contro il sudafricano Anderson, numero 21 del ranking, contro cui aveva perso due dei tre precedenti. Nel primo set Fabio ha recuperato subito un break sul 2-2 ma quando ha ceduto ancora il servizio per il 6-5 del sudafricano, non è riuscito a rispondere; senza storia il secondo set, chiuso 6-2 da Anderson.

Decisamente più equilibrata la sfida tra Seppi e Dodig, durata oltre due ore e mezza. Nel primo set decisivo il break in apertura di Dodig per il 6-4; nel secondo ottima reazione dell'azzurro che sale 3-1, il croato fa il contro break, ma Seppi replica strappando subito la battuta all'avversario per il 4-2, poi diventato 6-3. Nel terzo e decisivo set, l'altoatesino rimonta da 4-1 a 4-4, annulla un match point, ma poi perde al tie break in cui era avanti 5-2.

TAGS:
Tennis

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento